INCENDI IN SICILIA, LUISA LANTIERI (ORA – SICILIA AL CENTRO): «IL GOVERNO AGISCA SUBITO

A SETTEMBRE IL MIO DDL IN COMMISSIONE». «A seguito dell’ennesima ondata di incendi boschivi divampati in Sicilia, questa mattina, a margine di un’interlocuzione telefonica, la presidente della IV Commissione Giusy Savarino ha accolto la mia proposta di calendarizzare a settembre il ddl di cui sono prima firmataria finalizzato alla prevenzione e al contrasto degli incendi boschivi, progetto di legge attorno al quale sono abbastanza convinta si manifesterà la massima convergenza di tutte le forze politiche presenti all’Ars.

Coronavirus, Razza: Hotspot di Pozzallo altri 64 migranti positivi

"Ho appena appreso dai sanitari dell'Asp di Ragusa che a Pozzallo altri 64 migranti sono risultati positivi al Coronavirus. Tutto questo in un solo giorno! Spero che adesso si capisca perché da mesi parliamo della necessità di un protocollo sanitario e di pesanti sottovalutazioni da parte di Roma. Le (non) decisioni adottate stanno contribuendo drasticamente al contagio continuo dei migranti tra loro con pesanti ripercussioni in termini di sicurezza. Spero che ora tutti comprendano che nessuno ha mai voluto strumentalizzare alcunché: semmai si sta verificando semplicemente quello che avevamo rappresentato da subito alle autorità competenti. Basta. La Sicilia non lo merita!"

Post Facebook
Ruggero Razza
Assessore Regionale Salute

COVID-19 Italia - Monitoraggio della situazione 11 Agosto

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Bonus da 600 euro, M5S all'ARS: "Chi lo ha chiesto lo dica. Noi rinunciamo alla privacy, lo facciano tutti i partiti"

"I deputati che hanno chiesto il bonus da 600 euro, potendo contare su entrate mensili nettamente fuori dalla portata della stragrande maggioranza delle famiglie siciliane, hanno commesso un atto esecrabile dal punto di vista etico, dal quale prendiamo nettamente le distanze. Fatto ancora più grave, se inquadrato in un contesto economico gravissimo che ha portato parecchie imprese alla chiusura e tantissimi cittadini a ricorrere all'aiuto della Caritas e dei servizi sociali per tirare avanti".
Lo affermano i deputati del M5S all'Ars.

Palermo, Ztl centrale e notturna. Report autovetture in transito senza regolare pass ingresso

Dal 3 agosto, giorno della riattivazione della ZTL Centrale, dopo il blocco voluto dall'amministrazione a seguito del lockdown, sono state in totale 10.381 le macchine transitate sprovviste dei relativi pass di accesso, rispetto ad un totale di 151,081 macchine in transito, di cui 59.782 negli orari diurni e notturni della ZTL Il dato è aggiornato al 9 agosto.

38 anni fa l'omicidio Giaccone. Pro rettore vicario Mazzola:"Uomo al servizio della comunità e coraggioso"

di Ambra Drago
Trentotto anni fa quattro colpi di pistola uccisero il professore Paolo Giaccone, direttore della Medicina legale dell'ospedale Policlinico, che oggi porta il suo nome.
Giaccone aveva ricevuto l'incarico di esaminare un'impronta digitale lasciata da uno dei killer che, nel dicembre 1981, avevano scatenato una sparatoria tra le vie Bagheria e dove morirono quattro persone.

BB.CC. Riaperte l'Area archeologica di Solunto e l'Antiquarium

Restituita alla fruibilità pubblica l’area archeologica di Solunto e l’Antiquarium che si trovano nel territorio di Santa Flavia. L’area archeologica rimane aperta al pubblico da martedì a sabato dalle 9,30 alle 18, le domeniche e i festivi dalle 9,30 alle 13. La durata della visita è di un’ora. Il biglietto intero è di € 4, ridotto € 2. Al fine di consentire il rispetto delle prescrizioni previste dal contenimento dell’emergenza Covid ed evitare assembramenti, è consigliato effettuare la prenotazione on-line attraverso l’App Youline, al sito https://youline.eu/laculturariparte.html

BELLINI RENAISSANCE “Solo per amore”, primo Gran Gala il 14 agosto a Taormina, dirige Fabrizio Carminati

Con il primo Gran Gala, dal titolo “Solo per amore”, prenderà il via venerdì 14 agosto, alle 21.30, a Taormina, il Bellini Renaissance, la manifestazione dedicata alla figura di Vincenzo Bellini, sommo compositore catanese che ha indissolubilmente segnato la storia del melodramma italiano ed in particolare del Belcanto. Una manifestazione fortemente voluta dall’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, guidato dall’assessore Manlio Messina, che si è intestato il progetto come volano di promozione culturale e turistica del territorio etneo e dell’intera Regione.

Al Teatro Arena Zappalà di Mondello, le più belle canzoni romane

di Franco Verruso
Reduci dal recente successo con lo spettacolo sulle canzoni del Vesuvio, il Duo Lombardo-Bonura ritorna al Teatro Arena Zappalà di Viale Galatea n. 6-a di Mondello per riproporre “RomAntica Romantica”, spettacolo dedicato interamente alla città eterna, “Caput Mundi” e alle sue più celebri e immortali canzoni, quali Roma nun fà la stupida stasera, Tanto pe’ cantà, Arrivederci Roma, Cento campane, Chitarra romana,

Giovani e anziani, due mondi che si devono incontrare per dare vita

Giovani e anziani, due mondi che si devono incontrare per dare vita a un domani sostenibile. Giovedì 13 in piazzetta Bagnasco, si parla di “futuro dei vecchi” con il prof. Salvatore Modica. Che la crisi economica abbia la sua parte non ci sono dubbi, ma la responsabilità da parte dei più anziani sul domani che consegniamo ai giovani è certa. S’intitola, infatti, “Il futuro dei vecchi” l’incontro in programma alle 19 di giovedì 13 agosto in piazzetta Bagnasco.

IL SINALP DENUNCIA L’ENNESIMA MANCATA OCCASIONE DEL GOVERNO NAZIONALE

Il Sinalp Sicilia rappresentato dal Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone si chiede quali siano le dinamiche messe in campo da questo Governo per l’eliminazione dell’ormai famigerato DIVARIO NORD SUD. Ogni Governo che si insedia o che si trova in difficoltà politica, tira fuori dal cilindro la lotta al divario Nord Sud, e propone ricette salvifiche per risolvere una volta per tutte questa assurda condizione creata da una unità della Nazione fatta male e cresciuta peggio.

Nasce la nuova Pro Loco Cinisi 2.Zero

Esecutivo giovane, proveniente dall’associazionismo e con diverse professionalità al suo interno. Aprire a tutte le realtà, associazioni e singoli cittadini che vogliano spendersi per la promozione e la crescita turistica e culturale di Cinisi. È questa l’intenzione principale della nuova Pro Loco Cinisi 2.Zero. Un’associazione, iscritta recentemente nel registro regionale delle Pro Loco, fondata con il proposito di segnare un nuovo percorso e portare a Cinisi nuove idee per valorizzare il grande patrimonio storico, culturale e paesaggistico che la caratterizza. Il presidente è Michele Vitale, 41 anni, animatore di diverse realtà associative a Cinisi, tra cui il Palio dei Rioni.

Palermo Polizia Municipale. Sanzioni per conferimento illecito di rifiuti

La Polizia Municipale, nell'ambito delle operazioni volte al contrasto all’abbandono incondizionato di rifiuti, ha fermato i conducenti di tre mezzi per conferimento irregolare, elevando sanzioni per oltre 1260 euro.
In via Schioppettieri, su segnalazione di un cittadino, una pattuglia di agenti del Nucleo tutela decoro e vivibilità urbana ha riscontrato la presenza del conducente di un autocarro che conferiva rifiuti indifferenziati al di fuori dell'orario consentito.

"Devotion". Mercoledì 12 Agosto a Palermo il film di Tornatore per Dolce e Gabbana

Mercoledì 12 agosto, in piazza Croce dei Vespri, piazza sant'Anna, sarà proiettato il film "Devotion", diretto da Giuseppe Tornatore e prodotto da Dolce&Gabbana, con le musiche inedite di Ennio Morricone.
L'iniziativa è il primo tassello di un programma mirato alla promozione e alla valorizzazione della Sicilia, patrocinato dalla Regione Siciliana e dal Comune di Palermo, con la direzione creativa di Dolce&Gabbana.

Coronavirus COVID-19 casi globali


VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Dati del Center for Systems Science and Engineering (CSSE) presso la Johns Hopkins University (JHU)

COVID-19 Italia - Monitoraggio della situazione 10 Agosto

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Sequestrate tre ville a Salina a Giacchetto e figli, accusati di autoriciclaggio e riciclaggio. Quattro le denunce

Sequestro preventivo di tre unità immobiliari nel comune di Santa Maria Salina riconducibili a Faustino Giacchetto, dei due figli e coinvolto anche Gioacchino Imburgia.
Giacchetto era stato coinvolto in un'inchiesta che aveva portato alla luce l'esistenza di un comitato di affari di imprenditori - che, attraverso la sistematica corruzione di esponenti politici e dirigenti pubblici, nonché lo “schermo” di uno storico ente di formazione professionale siciliano (il C.I.A.P.I.), aveva illecitamente percepito contributi pubblici per diversi milioni di euro e condizionato il regolare svolgimento delle gare di appalto per lagestione di “grandi eventi” in Sicilia.
E per questo Giacchetto era stato destinatario nel giugno 2013 di misure cautelari personali e reali disposte dal GIP di Palermo e, successivamente, anche di severe misure di prevenzione personali e patrimoniali (con confisca di un ingente patrimonio).

Ordinanza Musumeci: ingressi limitati nei locali, no eventi al chiuso in discoteca e tamponi obbligatori per i migranti

Dopo diversi avvisi ecco che arriva la stretta della Regione con una ordinanza per contenere gli aumenti del contagio legato al Coronavirus.
Controlli e ingressi limitati nei locali e negli esercizi pubblici, con sanzioni fino al massimo previsto per i trasgressori, ma anche misure sanitarie speciali per contrastare il diffondersi del virus tra i migranti sbarcati in Sicilia. Sono alcune delle disposizioni contenute nell’ordinanza firmata poco fa dal presidente della Regione, Nello Musumeci, a seguito della pubblicazione dell’ultimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri.
In Sicilia, nelle discoteche e negli esercizi pubblici similari, sono vietati gli eventi al chiuso, mentre per quelli all’aperto si fa riferimento alle linee guida recepite dal Dpcm e predisposte dalla Conferenza delle Regioni, individuando i principi di distanziamento, obbligo della mascherina e riduzione della capienza massima per garantire il distanziamento previsto nelle aree destinate al ballo.

COVID-19 Italia - Monitoraggio della situazione 9 Agosto

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Controlli amministrativi a tappeto nei locali del centro storico, scatta un sequestro e sanzioni per 10mila euro

La polizia insieme al personale dell'Asp ha effettuato diversi controlli di natura amministrative in alcuni locali del centro storico. In particolare due sono risultati non in regola, sotto i profili autorizzativi: nella zona di Casa Professa il titolare di un esercizio ove si effettuava servizio ai tavoli ed effettivamente attrezzato per questo tipo di consumazione, ha esibito due autorizzazioni, comunale e sanitaria rilasciate soltanto per “attività di produzione e vendita di prodotti di gastronomia ed asporto” ed esercizio di vicinato per commercio di alimenti e bevande.