Ai Cantieri Culturali della Zisa “Racconti in soffitta” 

di Franco Verruso “L’Associazione Culturale Labe - Laboratorio Espressivo”, sabato 23 novembre, alle ore 19:00, presso il CRE.ZI.PLUS di via Paolo Gili 4, Palermo (Cantieri Culturali della Zisa) presenta il reading “Racconti in soffitta”. Trattasi di un incontro di parole, occasione per leggere i racconti degli allievi dei laboratori di scrittura del Labe. “La soffitta, come luogo di prossimità –evidenzia Alberto Cordaro,

Antonio David: "Sulla riforma Forestale, operai divisi tra scetticismo e fattibilità"

Ci potrebbero essere tutte le condizioni fattibili per credere in qualcosa di concreto ma, dall'altra parte della facciata tanti restano dubbiosi e sfiduciati nel poter portare a compimento qualcosa di inverosimile. È l'ennesima storia dei lavoratori forestali siciliani che prendono atto dell'ennesima speranza di veder messo in atto un cambiamento lavorativo per se è per le proprie famiglie. Una stabilizzazione in parte per alcuni e 151 giornate annue per altri, nell'intento di formare due soli contingenti di riferimento.

“Piantumiamo il nostro futuro” -Danilo Dolci sul Podere Reale

di Grazia Gulino
Partinico – Continua, al Danilo Dolci, l’impegno per la crescita civile dei propri discenti. Quest’oggi, un gruppo di studenti e studentesse, accompagnati dai loro docenti e dal Ds Chimenti, hanno preso parte alla manifestazione “Alberi per il Futuro”, promossa dal Consiglio Comunale ed ampiamente accolta dal Commissario straordinario Col. Arena.

Si suicida l'ex capo dei gip di Palermo, Cesare Vincenti

Muore suicida Cesare Vincenti, per anni ex capo dei gip del Tribunale di Palermo e dal 19 giugno era andato   in pensione. La notizia ha scosso il Palazzo di Giustizia. Vincenti era indagato dalla procura di Caltanissetta per corruzione e rivelazione di notizie riservate nell'ambito dell'indagine sulla presunta fuga di notizie relativa all'ex patron del Palermo Maurizio Zamparini.

Tre assalti a una farmacia dello Sperone, arrestato 24enne

di Ambra Drago
L'ultimo colpo, tra l'altro andato a segno, l'avrebbe compiuto pochi giorni fa, l'11 novembre sempre ai danni della farmacia di via XVII maggio nel quartiere dello Sperone. Il modus operandi di Michele Pantaleo, anche dei tentativi del 29 e 31 ottobre, era sempre lo stesso. Entrava a volto scoperto, armato di taglierino e cacciavite, non curante della presenza dei clienti e minacciava di farsi dare l'incasso. 

Droga da Napoli a Palermo nascosta nei pacchi postali. Finanzieri arrestano due persone

di Ambra Drago
I finanzieri hanno arrestato a Napoli e Palermo due trafficanti di droga, responsabili di una spedizione nel capoluogo siciliano di quasi due quintali di hashish contenuti in otto cartoni individuati presso un centro di smistamento postale di Carini. Da un controllo effettuato dagli uomini del Gico su alcuni database di un'azienda di spedizioni di Nocera Inferiore, è stato scoperto un giro di pacchi sospetto e che in particolar modo, negli ultimi tempi, aveva visto anche una fallita consegna a un destinatario. Da una ricostruzione le Fiamme Gialle sono riuscite a identificare due persone, ovvero mittente e destinatario della droga. Si tratta di G.G. di Palermo, classe 94, residente nel quartiere Brancaccio e P.A., di Terzigno in provincia di Napoli, di 28 anni.
La droga sequestrata, era destinata allo spaccio sulle piazze di Palermo e al mercato al dettaglio avrebbe fruttato ai narcotrafficanti almeno un milione di euro.

Barcellona Pozzo di Gotto, esplosione di una fabbrica di fuochi d'artificio il bilancio è di 4 morti e 3 feriti

Erano passate da poco le ore 16,45 quando è avvenuta un esplosione in un'azienda di fuochi d'artificio a Barcellona pozzo di Gotto in provincia di Messina.Sul posto sono intervenuti immediatamente anche le squadre dei vigili del fuoco provenienti da diversi centri della provincia. Al momento il bilancio è di almeno quattro morti e tre feriti. Sembra che tra le vittime vi sia anche la moglie del titolare della ditta, di 71 anni, e un figlio di 37, mentre il proprietario in quel momento non si trovava sul posto. Così avrebbe confermato a Rainews Giancarmine Carusone comandante della compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto. "Dai primissimi accertamenti - racconta Carusone - sembra ci siano state due esplosioni partite dall'interno della fabbrica dove c'erano a lavoro degli operai che utilizzavano delle saldatrici: le scintille avrebbero raggiunto la polvere pirotecnica causando le esplosioni".
I feriti sono stati trasferiti nei reparti
 grandi ustioni degli ospedali di Milazzo, Catania e Palermo.

Alibaba Group, Miccichè: “Per le start up è la piattaforma ideale per vendere in tutto il mondo”

“Alibaba, a differenza di altri circuiti di questo tipo, è come un centro commerciale che opera 24 ore al giorno, su 365 giorni l’anno: apre i negozi sulla sua piattaforma di e-commerce, mettendo le imprese nelle condizioni di esportare in tutto il mondo e, soprattutto, in Cina. Non è un motore solo virtuale ma reale: riesce a vendere 100 Maserati in 18 secondi”. Così il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, intervenendo al convegno di Alibaba Group, il più grande gruppo e-commerce al mondo, nato in Cina nel 1999, con un ufficio di rappresentanza a Milano, con l’obiettivo di aiutare le imprese italiane ad esportare in tutto il globo. “Alibaba potrebbe essere il sistema ideale di vendita per le start up che non avrebbero bisogno di ricorrere ai canali tradizionali per promuovere i loro prodotti.

Patto Utilitalia per la Diversità e L’inclusione

Roma: La Federazione e le associate hanno sottoscritto un programma di impegni concreti per favorire la diversity di genere, età, cultura e abilità. L’Amap informa che ieri, 19 novembre c.a., Utilitalia (Federazione delle imprese idriche, ambientali ed energetiche) e 27 aziende dei servizi pubblici associate, hanno sottoscritto a Roma il “Patto Utilitalia - La Diversità fa la Differenza”. Un comune programma di principi e di conseguenti impegni, per promuovere il Diversity Management nelle attività aziendali. Un impegno concreto, volto a favorire l’inclusione e la valorizzazione delle diversità di genere, età, cultura e abilità, all’interno delle politiche aziendali.

Sicilia: Formazione Professionale: Figuccia (Udc) presente all’incontro

In Assessorato con gli Operatori della Formazione Professionale. E' in corso un presidio di protesta organizzato dal Sifus Confali guidato dal segretario nazionale Maurizio Grosso davanti l'Assessorato regionale alla pubblica istruzione e formazione professionale. Gli ex dipendenti degli enti di formazione, rivendicano un fondo di garanzia per coloro che non hanno beneficiato di alcun sostegno al reddito al fine di garantire un graduale accompagnamento alla ricollocazione e l'intero credito del 13% per coloro che hanno beneficiato della CIGS. Sul tema caldo è intervenuto il deputato regionale Udc Vincenzo Figuccia che ha raggiunto il presidio davanti l'Assessorato.

Regione: Ospedale di Caltanissetta, Inaugurato nuovo Complesso Operatorio

E' stato inaugurato stamane a Caltanissetta il nuovo complesso operatorio dell’ospedale Sant’Elia. A tagliare il nastro, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e l'assessore per la Salute Ruggero Razza, alla presenza del direttore generale dell'Asp nissena Alessandro Caltagirone. “La burocrazia - ha evidenziato il governatore - è lenta, qualche volta la politica è distratta e gli anni passano. Qui, invece, siamo riusciti a completare questo straordinario contenitore che metterà assieme il blocco e le sale operatorie per le diverse branche e discipline.

Comune Palermo: 21 novembre Giornata Nazionale degli alberi

Comune Palermo: 21 novembre Giornata Nazionale degli alberi - manifestazione a Villa Niscemi " Il giardino agroforestale del Parco della Favorita ". In occasione della “ Giornata Nazionale degli alberi “ prevista dall’art.1 della legge 10/2013 relativa alle “ Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani “, si svolgerà domani 21 novembre alle ore 9.30 – 10.00 presso Villa Niscemi la manifestazione dal titolo “ Il giardino agroforestale del Parco della Favorita “. La manifestazione è organizzata dal Comune di Palermo, dall'Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della Provincia di Palermo, dall'Associazione Rangers d'italia Ente Sicilia- Ente Gestore della Riserva Naturale Orientata Monte Pellegrino.

Mafia, confiscate due società e 19 libretti al portatore per un valore di 600mila euro a Giuseppe Guttadauro

di Ambra Drago
Due società del settore dell'edilizia e diciannove libretti al portatore per un valore complessivo di 600.000,00 euro sono stati confiscati a Giuseppe Guttadauro. Il provvedimento è dato disposto della Procura della Repubblica di Palermo - Direzione Distrettuale Antimafia e eseguito dai carabinieri del ROS.Guttadaro, sottolineano dall'Arma, è già stato condannato più volte per associazione mafiosa, dall indagini del ROS sarebbe risultato al vertice del mandamento di Brancaccio. 

Scoperta e sequestrata un discarica abusiva di 9.500 metri quadrati a Carini


di Ambra Drago
Sequestrata una discarica abusiva di ben 9.500 metri quadrati in via Moscala. Allo stesso tempo uomini della Polizia municipale di Carini e della Guardia di Finanza hanno riscontrato violazioni alle norme edilizie poiché è stato trovato un muro di contenimento realizzato abusivamente nonché una tettoia di circa 45 mq ed un manufatto di circa 44 mq adibito a ricovero per animali.
Tanto la discarica quanto il muro sono risultati realizzati sull’alveo del torrente Gugliotta ed è stato creato anche un ponticello in cemento armato.
E’ stata deferita in stato di libertà R.P, di anni 35 di Carini, proprietaria del terreno, per le violazioni alle norme disciplinate dal Testo Unico Ambientale nonché per il reato di
abusivismo edilizio.


Poste Italiane, Villarosa: “Finalmente abbiamo risposte concrete da Poste Italiane, continueremo ad interessarci.”

Roma 20/11/2019: “A seguito della mia interlocuzione con i vertici di Poste Italiane abbiamo ricevuto notizie importanti e parzialmente rassicuranti sulla Regione Siciliana, riguardo al piano di riordino, che l’azienda sta predisponendo, per la presenza sul territorio degli uffici.” Il Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze del Movimento 5 Stelle comunica così, in una nota, il frutto dell’interessamento profuso sul tema e con particolare riguardo alla provincia di Messina. Aggiunge: “L’azienda comunica che ha in corso una razionalizzazione degli uffici nei comuni con popolazione superiore ai 100.000 abitanti, con l’obiettivo di rafforzare la sua presenza nelle località e nelle aree cittadine disagiate.

Blutec, conclusi i lavori del tavolo tecnico regionale sull'indotto

UGL Sicilia incontra l'assessore Cordaro. Arena:"Chiediamo tempi certi per la riforma del comparto forestale"

“Tempi certi per arrivare entro pochi mesi al varo della legge di riforma del settore forestale da troppi anni attesa”. E’ quanto chiesto da Franco Arena, Segretario regionale Ugl agricoli e forestali a margine dell’incontro con l’ assessore regionale a Territorio e Ambiente, Salvatore Cordaro, nell’ambito dell’iniziativa fortemente voluta dal Segretario regionale Giuseppe Messina e condivisa dal Segretario Confederale Giovanni Condorelli, “Road Map. Idee a confronto. Ugl incontra il governo della Sicilia”, che si è tenuto presso la sede regionale del sindacato in Via Tripoli, 11 a Palermo. “Come Ugl abbiamo presentato all’assessore una chiara piattaforma rivendicativa e rivoluzionaria del comparto forestale – prosegue Arena – perché i tempi sono maturi per scelte politiche nella direzione della prevenzione del dissesto idrogeologico, riconoscendo nel contempo il prezioso lavoro dei forestali con un piano di investimento sulla forestazione e pensando anche ad una stabilizzazione delle fasce occupazionali attraverso l’allargamento delle competenze dei lavoratori.

Domani a Palermo "Festa dell'Albero 2019"

Organizzata da "90127 attivamente insieme" (gruppo spontaneo di residenti del quartiere Oreto-Stazione), partirà domani alle ore 15 dalla chiesa di San Tarcisio in via Sebastiano La Franca (zona Policlinico) a Palermo, la manifestazione “Festa dell’Albero 2019”, un pretesto per mettere a dimora nuovi alberi, piccole piantine o semi, in alcuni luoghi del quartiere Oreto-Stazione. «Con questa iniziativa, vogliamo portare in giro nel nostro quartiere la bellezza perché siamo convinti che è bello vivere nel bello - dice Vita D'Angelo, insegnante della scuola Rosolino Pilo di via – Quartiere per il quale stiamo lavorando per dargli una nuova identità». "90127 attivamente insieme" è il nome che un gruppo spontaneo di residenti del (e per il) quartiere Oreto- Stazione, tra via Sebastiano La Franca e via Del Vespro, si è voluto dare.

Comune Palermo: RAP informa su variazioni e cambi nel sistema porta a porta

Si ricorda ai residenti ricadenti nell’area servita dalla raccolta differenziata Porta a Porta, sia attività domestiche che commerciali, che da lunedì 25 novembre i calendari e le modalità di esposizione delle frazioni RD subiranno alcune variazioni. Nello specifico, per tutti, sia attività domestiche che non domestiche(commerciali):
l’esposizione serale delle frazioni RD è stata estesa ad un’ora in più .

Comune Palermo: Furto al vivaio comunale di Palermo