Isola delle Femmine: “Isola Crea”, esposizione artistico artigianale

BCsicilia Isola delle Femmine in collaborazione con il laboratorio artigianale “Mikifrà” di Cinisi, dell’Associazione Alab di Palermo e con il Patrocinio del Comune di Isola delle Femmine, nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale per la ripresa delle attività e dei DPCM nazionali e regionali, organizzano “Isola Crea”, omaggio al genio artigianale e alla creatività siciliana. La manifestazione si svolgerà sabato 11 luglio 2020 dalle ore 18,00 alle ore 24,00 e domenica 12 Luglio dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore 18,00 alle ore 24,00 nella cornice di Piazza Pittsburg (nella foto) ad Isola delle Femmine.

Palermo: il primo concorso nazionale di bellezza post lockdown è Miss Venere 2020

Eletta Miss Venere Palermo la 19enne Silvia Prestigiacomo. Titolo di Miss Venere Baby a Clara Canizzo di 4 anni. Torna in campo la bellezza, con il primo concorso nazionale post lockdown Miss Venere 2020, con grande orgoglio del Patron Fabrizio Dia. Torna ad essere calcata la passerella con sfilata singola, nel rispetto della normativa anti covid, per assegnare il titolo di Miss Venere Palermo, novità da quest’anno assegnato anche il titolo di Miss Venere Baby. Cresce la voglia di bellezza e durante lo scorso fine settimana nella serata di venerdì 3 luglio al SeaWay nella borgata marinara dell’Arenella, trenta ragazze e oltre venti bambine sono state le protagoniste del defilè, sotto i riflettori della giuria tecnica composta da: Kiara Feretta Miss Venere 2014 e presidente di giuria, Viviana Messina (giudice internazionale danza acrobatica), Alessandro Todaro (campione di body building), Valentina Corrao (giornalista).

Ponte sullo Stretto, Cisal: “Conte dimentica la Sicilia, Musumeci intervenga”

Armao “Il Paese riparte se riparte il Sud” Conferenza in assessorato

di Germano Scargiali
Il governo centrale sta affrontando i problemi post pandemia applicando “lo stesso metro” al centro Nord e al Centro sud, Sicilia compresa. Occorre che la Regione reagisca – e lo farà – perché siano apportati dei correttivi. Nord e Sud hanno caratteristiche e problemi differenti… Questo il tema dominante nelle parole del vicepresidente regionale e assessore all’Economia Gaetano Armao che si esprime anche in un colorito esempio…

Premiazione Donna Attiva 2020

Rotary Club Costa Gaia - Passaggio del Collare

AUTOPORTO DI VITTORIA, DAL GOVERNO MUSUMECI I FONDI PER RIPRISTINARE E COMPLETARE L'OPERA

"Abbiamo trovato una cattedrale nel deserto, lasciata al deterioramento dovuto all'incuria e ai vandali. Oggi però il Governo della Regione avvia il recupero dell'Autoporto di Vittoria, per arrivare presto al completamento dell'opera e alla sua consegna al tessuto imprenditoriale e produttivo dell'Isola". Lo afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, a seguito della delibera di Giunta che stanzia 422mila euro che serviranno a ripristinare l'Autoporto di Serra San Bartolo, nel Comune di Vittoria. "Attraverso il provvedimento del Governo Musumeci - aggiunge l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - sono state assegnate al Comune di Vittoria che servono per ripristinare un'incompiuta costata oltre dieci milioni.

Presentati stamani i punti salienti del documento programmatico "Palermo è sicurezza" ed il Piano triennale per l'Informatica

Si è svolta stamani, presso la Sala Giunta di Palazzo delle Aquile, la conferenza stampa di presentazione dei punti salienti dell'Innovazione nell'ambito di “Palermo è sicurezza. La città che cura e si cura”, il documento programmatico della Giunta relativamente agli interventi di medio-lungo periodo dopo l'emergenza Covid-19. Contestualmente è stato presentato il Piano triennale per l'Informatica 2020-2022, adottato in Giunta il 29 giugno scorso (Delibera n.149).

COVID-19 Italia - Monitoraggio della situazione 8 Luglio

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Frode e fatture false, arrestato rappresentante legale di una società di Carini. Sequestri per 386mila euro

I Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di Franco Pindemonte.
Le ipotesi di reato sono emissione di fatture per operazioni inesistenti.
Inoltre con lo stesso provvedimento è stato disposto il sequestro preventivo, anche per equivalente, di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili per un valore complessivo di circa 386.000 euro, ritenuto il profitto del reato, nei confronti dei rappresentanti legali di cinque società utilizzatrici delle fatture false emesse dalla cooperativa che faceva capo all’arrestato, anch’essi indagati per le ipotesi di reato di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti.
  
In particolare si tratta delle aziende:

Al teatro Ditirammu, dal 10 al 12 luglio in scena l'omaggio alla Santuzza con #peramoredirosalia

Tutto pronto per il secondo appuntamento della rassegna estiva del Teatro Ditirammu (atrio di Palazzo Petrulla - via Torremuzza, 6) #Ricominciodaqui: in scena il 10, 11 e 12 luglio, sempre alle ore 19.00, l'omaggio alla Santuzza con #peramoredirosalia.
Palermo, dal lontano 1624, ha consegnato a Santa Rosalia il suo destino facendo del patto di fede un evento che nel tripudio, nella gioia e nella devozione, si è ripetuto da allora quasi ogni anno, passando alla storia come 'u Fistinu’.
La festa in onore della patrona, porta con sé un grande retaggio di tradizioni e ritualità fatte di fede, gestualità, colori, sapori, luci, suoni e canti. Già dal 1997, dopo la scomparsa degli ultimi ‘triunfisti’, la Compagnia Ditirammu ha ripreso quegli aneddoti che raccontavano, in versi e musiche a 'compimento', la vita e i miracoli della Santuzza.

Inglese e competenze imprenditoriali a scuola per creare lavoro

Inglese e competenze imprenditoriali a scuola per creare lavoro: in sperimentazione a Catania il progetto europeo Self-Regenerate. Competenze imprenditoriali e lingua inglese attraverso una nuova metodologia di coaching aziendale indirizzata agli studenti delle scuole superiori per agevolarli nell’ingresso dell’odierno mondo del lavoro. Queste le preziose opportunità offerte dal progetto Self-Regenerate, finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Erasmus+, che si propone di dotare istituti professionali e scuole di un sistema di apprendimento interattivo atto a fornire un sostegno pratico alla creazione di nuove imprese e al potenziamento delle soft skill.

Coronavirus COVID-19 casi globali

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Dati del Center for Systems Science and Engineering (CSSE) presso la Johns Hopkins University (JHU)

Comune Palermo - Santa Rosalia. Iniziative celebrative

Comune Palermo - Contratto di servizio Rap. La dichiarazione dell'assessore Sergio Marino

L’assessore Turano: sostanziale riordino che ci permetterà di dare nuova vitalità ai distretti

Sì è concluso oggi a Palermo l’iter di riconoscimento dei distretti produttivi siciliani. Nel corso di una conferenza stampa all’assessorato Attività produttive l’assessore Mimmo Turano ha firmato e consegnato i decreti di riconoscimento e ha presentato la nuova geografia dei distretti. I distretti tra rinnovi e nuovi riconoscimenti sono tredici distribuiti su tutto il territorio regionale: a Catania il Distretto Agrumi di Sicilia, sempre nella provincia etnea ci sono il Distretto del Ficodindia di Sicilia a San Michele di Ganzaria e il distretto della pietra lavica di Belpasso, a Palermo si trovano invece Distretto Meccatronica, il Distretto della moda Mythos e il Distretto nautico del Mediterraneo, nell’elenco ancora il Distretto Pesca e Crescita Blu a Mazara del Vallo, a Ragusa il Distretto orticolo sud-est Sicilia insieme al Distretto Lattiero Caseario, il Distretto Ecodomus specializzato nella filiera edilizia e delle energie rinnovabili a Licata,

Pd per approvazione contratto Rap

"Con grande senso di responsabilità il gruppo del Partito Democratico ha votato il rinnovo del contratto di servizio di Rap con il Comune di Palermo per assicurare la necessaria solidità all'azienda. Un atto che riguarda un servizio fondamentale per la città e che incide sulla qualità della vita di tutti i palermitani, ma non privo di lacune e votato dal Consiglio con una corsa contro il tempo. Tuttavia il PD continua a essere perplesso sulla mancanza di visione sottesa all'atto e annuncia sin da ora che opererà forti pressioni perché, attraverso il piano industriale, Rap adotti previsioni stringenti e chiari obiettivi di incremento della raccolta differenziata. E' necessario attivare comportamenti virtuosi che scongiurino il pericolo di una veloce saturazione della futura settima vasca e, soprattutto, orientati a un'economia circolare.

BB.CC. MOSTRA ARCHITETTURE BAROCCHE MUSEO DIOCESANO PALERMO - 9 LUGLIO ORE 18.00

Si inaugura domani, 9 luglio alle ore 18.00, al Museo Diocesano di Palermo la Mostra “Architetture barocche in argento e corallo” alla presenza di S.E. Monsignor Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, del Presidente della Regione, Nello Musumeci e dell’Assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà. La Mostra - allestita dalla Soprintendenza dei Beni Culturali di Catania - porta la firma di Rosalba Panvini, che ne è l’ideatrice e di Salvatore Rizzo che ha anche curato una breve guida di accompagnamento al percorso museale. Si tratta di un’importante esposizione di paliotti in argento, corallo e filato d’oro realizzati negli ateliers del Seicento e del Settecento sia da maestranze trapanesi e messinesi che da ricamatori siciliani. 

Comune Palermo - Pista di pattinaggio del Parco "Piersanti Mattarella". Riapertura al pubblico nella fascia pomeridiana

Comune Palermo - Contratto di servizio Rap