Mafia, sequestro di beni da 500mila euro a Michele Lombardo ritenuto vicino alla famiglia di Marsala

di Ambra Drago
Sequestro di beni nei confronti di Michele Lombardo, arrestato dai ROS nell’ambito dell’indagine "VISIR "il 10 maggio 2017 e condannato dalla Corte d’Appello di Palermo a 8anni e 20 giorni di reclusione per l’appartenenza a Cosa nostra in particolare per lo stretto collegamento con le famiglie di Marsala e di Mazara del Vallo. Le indagini dei carabinieri del Ros da tempo si sono concentrate sul territorio trapanese e sulla famiglia mafiosa di Marsala, quest’ultima al tempo capeggiata dall’uomo d’onore Vito Vincenzo Rallo che agirebbe secondo gli investigatori sotto le strette direttive del super latitante Matteo Messina Denaro. Le indagini hanno documentato come Michele Lombardo, in qualità di affiliato a cosa nostra trapanese, si sarebbe occupato della gestione delle attività illecite sul territorio e del mantenimento dei sodali detenuti.

Edilizia scolastica: Castelbuono, dalla Regione il progetto per la media "Minà Palumbo"

Altro importante obiettivo raggiunto dal governo Musumeci, mediante il suo Ufficio speciale per la progettazione: è stato completato e trasmesso al Comune di Castelbuono l'elaborato che consentirà all'amministrazione della cittadina che ricade all'interno del Parco delle Madonie di dotare la scuola media "Francesco Minà Palumbo" dei più moderni sistemi antisismici e di efficientamento energetico. Uno studio sui costi, realizzato anch'esso dal team di tecnici guidato dall'ingegnere Leonardo Santoro, ha suggerito di realizzare in via Sandro Pertini un plesso completamente nuovo e di demolire subito dopo la vecchia struttura.

Mercedes EQS, la prima ammiraglia elettrica. Top di eleganza e tecnologia. Due i motori, 770 i km. di autonomia

di Giancarlo Drago
Per Mercedes la S ha significato da sempre il top di eleganza e tecnologia per le proprie berline. EQ rappresenta il futuro a emissioni sero, già avviato con i modelli EQC e EQA. Adesso arriva EQS, prima berlina e ammiraglia luxury completamente elettrica della casa della Stella.
I primi modelli introdotti nel mercato sono EQS 450+ da 245 kW ed EQS 580 4MATIC da 385 kW. Valori sui consumi secondo lo standard WLTP: EQS 450+ consumo combinato 20,4-15,7 kWh/100 km, emissioni di CO2 0 g/km; EQS 580 4MATIC consumo combinato 21,8-17,4 kWh/100 km, emissioni di CO2 0 g/km.

Covid: altre sei “zone rosse” in 4 province

Altre sei “zone rosse” in Sicilia. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha firmato l’ordinanza che istituisce nuove aree “blindate” nell’Isola, a causa dell’aumento dei contagi del Covid-19. Si tratta dei Comuni di: Acireale, in provincia di Catania; Carlentini e Lentini, nel Siracusano; Marianopoli e Resuttano, in provincia di Caltanissetta; Palma di Montechiaro, nell’Agrigentino. Il provvedimento, richiesto dai sindaci e a seguito delle relazioni delle Asp, entrerà in vigore sabato 17 per cessare l’efficacia mercoledì 28 aprile.

Comune Palermo: Al via delimitazione nuove aree pedonali nelle vie Amari e Ruggero Settimo

La Giunta comunale ha approvato, nella seduta di oggi pomeriggio, una delibera che individua la delimitazione delle nuove aree pedonali di via Emerico Amari per l'intero tratto da via Crispi a via Ruggero Settimo e di via Ruggero Settimo, per l'intero tratto e comunque in forma sperimentale per 12 mesi. Il provvedimento è stato preceduto e sarà seguito, anche in vista delle specifiche ordinanze attuative, da una serie di incontri con le categorie produttive e i rappresentanti dei commercianti e dei cittadini che operano e vivono nelle aree interessate. "Si tratta di un'area strategica per lo sviluppo e l'attrattività di una parte della città - dichiara il sindaco Leoluca Orlando - nel triangolo 'ingresso Porto-piazza Politeama-piazza Verdi'.

Bocciatura Piano Triennale. Caronia: "Catania si dimetta. Orlando valuti dimissioni o dialoghi col consiglio per il bene della città"

"La definitiva bocciatura del Piano Triennale delle Opere pubbliche segna il totale sgretolamento della maggioranza che sosteneva la Giunta Orlando. Uno sgretolamento che non può più essere ignorato dall'Amministrazione. Nel merito, il Piano presentato, come già avevamo sottolineato ieri in Commissione, è in realtà un "non-piano", uno strumento che programma ben poco e che nella lista delle priorità continua a mantenere il Tram che, qualora ci fosse stato bisogno di conferme, è evidente che questo Consiglio comunale non vuole realizzare. Non lo vuole almeno con le modalità e nel tracciato che il duo Catania-Orlando ha imposto in questi anni. Proprio per questo credo che siano ormai non più rinviabili le dimissioni dell'Assessore Catania, sempre più ostacolo al dialogo fra Amministrazione e Consiglio comunale.

Maria Falcone, intervento legislativo su ergastolo ostativo non vanifichi anni di lotta ai clan

“Dopo la decisione della Consulta che solleva dubbi di costituzionalità sull’ergastolo ostativo mi auguro che il legislatore intervenga presto in modo però da non pregiudicare l’efficacia di una normativa antimafia costata la vita a tanti uomini delle istituzioni”. Così Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni Falcone e presidente della fondazione che del magistrato porta il nome, commenta la sentenza della Corte Costituzionale sull’ergastolo ostativo.

Comune Palermo: Morte on. Gianni Petrotta. Il cordoglio del Sindaco Orlando

"Ho appreso poco fa della scomparsa dell'onorevole Gianni Petrotta, che già era stato assessore al Comune di Palermo. Ho espresso alla famiglia, anche a nome della Giunta comunale, affettuosa vicinanza e condivisione in questo momento di grande dolore". Lo dichiara il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, commentando la notizia della scomparsa dell'onorevole Gianni Petrotta, morto oggi all'età di 88 anni.

Coronavirus Sicilia 15 aprile 2021

   Covid-19 sono 1.450 i nuovi positivi in Sicilia
Attuali positivi 24.774 Totale casi191.973 Dimessi/Guariti 162.092 Deceduti 5.107

Comune Palermo: Sociale. Online avviso pubblico manifestazione di interesse per accreditamento Enti

Il Comune di Palermo, capofila del Distretto Socio-Sanitario n. 42, intende procedere all’accreditamento di enti ed imprese profit e no profit, già accreditate presso Regione Siciliana per i servizi per il lavoro, disponibili ad attivare e coordinare tirocini d'inclusione sociale, presso enti ospitanti di beneficiari delle misure di sostegno alla povertà, così come individuati dal Piano Nazionale per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale (Reddito d'inclusione, Reddito di emergenza, Reddito di cittadinanza).

Luca Abete: “Gli studenti dell’università di Catania meritano un sogno che si realizzi e insieme abbiamo urlato #NonCiFermaNessuno!”

Comune Palermo: Bocciatura piano triennale. Dichiarazione Anello (Lega)

"La bocciatura in consiglio comunale del piano triennale delle opere pubbliche per il periodo 2020-2022 certifica ancora una volta l'assenza totale di programmazione dell'amministrazione guidata dal sindaco Orlando, una patologia ormai cronica che sta fortemente debilitando lo stato di salute della città di Palermo. A Palazzo delle Aquile di piano triennale in piano triennale si va avanti da molti, troppi anni senza opere realizzate, ma soprattutto nella totale confusione rispetto agli interventi strategici per lo sviluppo della città.

Comune Palermo: Pubblicate le graduatorie provvisorie per l’ammissione alle scuole dell’infanzia comunali nell’anno scolastico 2021-22

Con Determinazione Dirigenziale sono state approvate le graduatorie provvisorie delle scuole dell’infanzia comunali per l’anno scolastico 2021/22 che saranno pubblicate e consultabili da domani, 15 aprile, all’Albo Pretorio e sul sito del Comune di Palermo. Per avere chiarimenti relativi alla propria posizione in graduatoria, le famiglie potranno rivolgersi telefonicamente alle U.D.E. di competenza in graduatoria, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e il mercoledì dalle 15.30 alle 17.30, oppure tramite e-mail.

Comune Palermo: Un albero per il futuro. Da Palermo 500 gemme dell'Albero Falcone

Con 500 gemme dell'Albero Falcone, che partiranno alla volta di altrettante scuole italiane, la città di Palermo ha aderito al progetto "Un albero per il futuro" promosso dal Ministero della Transizione Ecologica e avviato dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità. Il progetto, legato al tema della sensibilizzazione dei giovani sui temi del cambiamento climatico e dell'importanza della protezione della biodiversità si arricchisce quindi con un albero che è anche simbolo dell'impegno dello Stato e della società civile contro le mafie. Alcune gemme del famoso "Ficus macrophylla columnaris magnolioides", che cresce nei pressi della casa del giudice assassinato nel 1992 dalla mafia, sono state prelevate grazie alla collaborazione fra il Settore Ville e Giardini del Comune di Palermo, i Carabinieri, la Fondazione Falcone e la Soprintendenza di Palermo e saranno duplicate presso il Centro Nazionale Carabinieri per la biodiversità forestale di Pieve Santo Stefano.

Dissesto idrogeologico: Galati Mamertino, un progetto per il centro abitato

A Galati Mamertino, nel Messinese, la messa in sicurezza della zona di Sant’Antonino, all’ingresso del centro abitato, necessita di un progetto esecutivo. E’ cosi che si potranno valutare gli interventi migliori per restituire finalmente, dopo quindici anni di attesa, stabilità a un versante che ha parametri di classificazione molto alti, sia per quanto riguarda il rischio (R4), sia in relazione alla pericolosità (P3), che al grado di priorità (GP1). E’ per questo che la Struttura contro il dissesto idrogeologico, che fa capo al governatore Nello Musumeci, ha prima finanziato e ora aggiudicato le indagini geologiche e i servizi di ingegneria. A eseguirli sarà la AC2 srl di Zafferana Etnea, in virtù di un ribasso del 31,7 per cento. Ancora poche settimane, quindi, e si potrà contare su un documento tecnico che stabilisca in che modo contrastare i movimenti franosi che hanno prodotto lesioni sulla pavimentazione stradale e danni a edifici e infrastrutture e, di conseguenza, pesanti disagi ai residenti e viva preoccupazione.

DAD- Olimpiadi scolastiche: La giunta Orlando non si interessa al domani dei giovani palermitani

“Lo sport come mezzo di inclusione sociale e come molla di una reale riqualificazione urbana: è questo il senso del progetto ‘Olimpiadi scolastiche’ promosso dall’omonimo Comitato e presentato al Comune di Palermo a febbraio dello scorso anno - dichiara Danilo Lannino, che di Olimpiadi scolastiche è il presidente - L’idea è quella di organizzare un torneo sportivo-sociale che coinvolga tutti gli studenti delle scuole secondarie dell’Area metropolitana e che premi i vincitori con crediti formativi, fondi per strutture sportive della scuola di appartenenza e, soprattutto, con la riqualificazione di un’area dismessa scelta dall’istituto vincitore, per restituire vita ad aree altrimenti inutilizzate, offrendo al contempo ai giovani possibilità di incontro e socializzazione.

Open weekend AstraZeneca alla Fiera del Mediterraneo, tutte le indicazioni

Ai nastri di partenza la tre giorni dedicata alle vaccinazioni anti-Covid con il siero Vaxzevria (nuova denominazione di AstraZeneca). Venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 aprile aperture prolungate dei centri vaccinali per consentire di immunizzarsi a tutte le persone tra i 60 e i 79 anni senza controindicazioni all’uso di questo vaccino.
I cancelli dell’hub provinciale Fiera del Mediterraneo - ingresso via Sadat 13 - resteranno aperti come al solito fino alle 22, orario di entrata dell’ultima automobile, per poi proseguire con l’ultimo turno di inoculazioni fino a mezzanotte. Le vaccinazioni straordinarie senza prenotazione con AstraZeneca per la fascia 60-79 anni si terranno dalle 8 alle 22. Fino alle 24 verranno vaccinati anche coloro che si erano già prenotati nei giorni scorsi e che appartengono alle categorie over 80, estremamente vulnerabili e operatori sanitari.

Sequestro di beni da 600mila euro a Scimò e Di Marzo ritenuti organici a Cosa nostra

di Ambra Drago
Su proposta congiunta del Procuratore della Repubblica di Palermo e del Questore è scattato un sequestro di beni nei  confronti di Luigi Scimò e di Pietro Di Marzo. Il provvedimento ha colpito una società di Palermo del settore delle onoranze funebri; il 50 per cento di un'altra società dello stesso settore ma società di Bagheria, e ancora due autoveicoli di grossa cilindrata, il tutto per un valore complessivo pari a circa 600.000,00 euro.

Con i carabinieri della Biodiversità l'Albero Falcone protagonista di un "bosco diffuso"

Il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità ha avviato le procedure per la duplicazione e distribuzione dell’Albero di Falcone, fulcro di un brillante progetto di educazione alla legalità ambientale, il Progetto Nazionale “Un albero per il futuro”, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica.
“Un albero per il futuro” prevede la donazione e messa a dimora nelle scuole italiane di circa 500mila piantine nel triennio 2020-2022: a tutt’oggi sono quasi 400 gli Istituti scolastici che hanno aderito e intrapreso questo percorso verso la consapevolezza dell’importanza degli alberi per il contenimento dei cambiamenti climatici e la conservazione ambientale con il supporto dei Carabinieri della Biodiversità.

Servizi trasporto scolastico, Sen. D’Angelo (M5S): In arrivo ristori per oltre 1 milione e 100 mila euro per i Comuni della Provincia di Messina

Messina, 15 aprile - “Il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti ha emanato un decreto che prevede la ripartizione dei fondi destinati al ristoro delle imprese esercenti i servizi di trasporto scolastico dalle perdite economiche derivanti dall’emergenza epidemiologica COVID-19. Per i Comuni della provincia di Messina sono in arrivo oltre un milione e 100 mila euro per compensare il calo di fatturato registrato dagli affidatari di questo servizio nell’anno scolastico 2019/2020. Sono oltre 40 i comuni del messinese che riceveranno queste somme. Ristori importanti per questi operatori economici, fortemente penalizzati dalla chiusura delle scuole.