Seminario di Palermo promosso dal Consiglio Generale degli Italiani all’Estero Siglato Protocollo d’Intesa tra CGIE

Assessorato all’Istruzione e l’ERSU. Obiettivo: promuovere la cultura italiana nel mondo. Per il segretario generale del CGIE Schiavone “La Sicilia, un punto di riferimento per l’accoglienza”. Nell’ambito delle varie ed intense attività che si sono svolte durante il Seminario di Palermo, l’evento internazionale che ha visto protagonisti ben 115 ragazzi italiani provenienti da tutto il mondo, è stato firmato, presso la Sala Piersanti Mattarella di Palazzo dei Normanni, un protocollo d’intesa tra l’assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, l’ERSU di Palermo ed il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, che impegna in un percorso di attività comuni volte a promuovere la conoscenza della cultura italiana nel mondo e la costruzione di una rete nel mondo .

Caporalato, arrestati due imprenditori di Scicli. Operai pagati 3 euro l’ora

di Ambra Drago
Gli uomini della squadra mobile di Ragusa e del commissariato di Comiso hanno arrestato  due imprenditori agricoli,per sfruttamento della manodopera. Si tratta dei soci di tre aziende florovivaistiche a Scicli, M. C., di 40 anni, e C.P., di 53, e denunciati altri due. 

VINCIULLO: Un’altra sconfitta dell’Amministrazione Comunale di Siracusa!!!

VINCIULLO: Ancora fermi, nonostante i solleciti, i lavori per la realizzazione dell’Area Attendamenti e Containers e del Centro Operativo di Protezione Civile. Siracusa, 20 aprile 2019: Continuano ad essere ancora fermi i lavori per la realizzazione dell’Area Attendamenti e Containers e per la costruzione della sede comunale della Protezione Civile, il tutto nella più assoluta indifferenza, nonostante i ripetuti richiami, dell’Amministrazione Comunale di Siracusa che ritiene che la città aretusea non abbia necessità delle due opere, come se la faglia ibleo-maltese si trovasse in provincia di Bergamo e non nella nostra provincia.

Comicon 2019, XXI edizione

Comicon 2019, XXI edizione: la Phoenix Publishing al Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco che si svolgerà dal 25 al 28 aprile alla Mostra d'Oltremare di Napoli. Comicon 2019 – All’ormai celebre Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco, la fiera annuale dedicata al fumetto e all'animazione, che si svolgerà a Napoli dal 25 al 28 aprile alla Mostra d'Oltremare per la ventunesima edizione, quest’anno parteciperà anche la Phoenix Publishing con le sue opere e, in particolare, con due libri a fumetti: Leggende Napoletane e Percy’s Song. La Phoenix Publishing, ramo editoriale della casa di produzione video Phoenix Film Production Srls, sarà presente al Padiglione 1, Stand 15, dalle ore 10:00 alle 19:00, durante tutti e quattro i giorni previsti dalla manifestazione.

Regione: Archeologia, Parte Da Ramacca nuova Stagione di Scavi

Parte la campagna dii scavi archeologici nel primo degli otto cantieri finanziati dalla Regione Siciliana. Si tratta della villa romana con pavimenti mosaicati di contrada Castellito a Ramacca, nel Catanese, saccheggiata e vandalizzata nel dicembre del 2017. I lavori, per un importo di quasi settantamila euro, sono stati affidati alla ditta Arkeo Restauri di Agrigento. Per il governo Musumeci, che ha deciso di riprendere un'attività ferma ormai da dieci anni, si tratta di una precisa scelta strategica, adottata con l'obiettivo di riportare alla luce nuovi tesori e arricchire ulteriormente quel patrimonio di reperti storici che da sempre ha un grande impatto sui flussi turistici.

Forza Italia, due consiglieri comunali a Partinico passano con gli azzurri “per l’impostazione innovativa data per l’appuntamento europeo”

“Accogliamo con piacere la decisione di due giovani consiglieri comunali di Partinico, Simona Ganguzza e Alessio Di Trapani, di passare con Forza Italia”. Lo dicono il coordinatore regionale e quello provinciale di Palermo, Gianfranco Miccichè e Luigi Vallone che aggiungono: “E’ molto importante constatare che vi sono dei giovani, ma noi lo sapevamo, che ritengono il nostro partito ‘l'unica vera casa dei moderati e dei liberali italiani, e soprattutto, per l'impostazione innovativa data per questo appuntamento europeo’. Benvenuti ragazzi”. "La nostra decisione, - scrivono Ganguzza e Di Trapani - maturata a seguito di una lunga riflessione, scaturisce dalla necessità di un riferimento politico che garantisca crescita e dialogo nelle istituzioni.

Ex Province siciliane, De Luca: “Da Roma nessuna apertura, non convocherò comizi elettorali e confermo sciopero dei Sindaci”

Messina, 20/04/2019: “Ieri ho formalizzato il mio netto rifiuto alla celebrazione delle elezioni dei componenti del consiglio della città metropolitana di Messina già programmate per il prossimo 30 giugno: se saremo costretti a dichiarare il dissesto Finanziario non comprendo perché dobbiamo celebrare queste elezioni. È confermato lo sciopero dei 108 sindaci della città metropolitana di Messina per l’1 maggio ore 9:00 con corteo che partirà da piazza Duomo e si concluderà al palazzo della prefettura, dove sarà consegnata nelle mani di sua eccellenza il Prefetto la fascia azzurra di sindaco della città metropolitana”.

Un capodoglio di 15 metri, ucciso dalla plastica, la scenografia dell’incontro con Costa a Milazzo

Forza Italia, Marco Falcone è il nuovo commissario provinciale di Catania di Forza Italia

Caso Siri, Siracusano (FI): "Qualcuno spieghi a Di Maio che i giudici decidono su colpevolezza non su innocenza"

Il Seminario di Palermo chiude i battenti con un risultato altamente positivo


Soddisfazione da parte del Consiglio Generale degli italiani all’Estero. Il messaggio del Presidente Mattarella come augurio di successo per l’iniziativa. Presentata dai giovani delegati la Carta del Seminario di Palermo. Chiude i battenti con un risultato altamente positivo il Seminario di Palermo, l’evento internazionale che ha visto protagonisti ben 115 ragazzi italiani provenienti da tutto il mondo. Il Seminario è stato promosso ed organizzato dal Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE), con la finalità di creare una rete di giovani italiani nel mondo.

Luigi Di Maio il 26 aprile a Caltanissetta a sostegno di Roberto Gambino

Caltanissetta - Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio sarà in Sicilia venerdì 26 aprile alle ore 19.30 in Piazza Garibaldi a Caltanissetta a sostegno del candidato sindaco Roberto Gambino. Il Ministro del lavoro e dello Sviluppo Economico ha dato in queste ore conferma del solo appuntamento nisseno alla vigilia delle elezioni amministrative 2019. I numerosi impegni istituzionali del vice premier potrebbero infatti rendere quello di Caltanissetta come unico appuntamento siciliano del mese di Aprile. “Sarà un momento di piazza - spiega il candidato sindaco M5S - che chiaramente serve ad aiutare i miei concittadini a capire cosa sta facendo il Movimento 5 Stelle a livello nazionale e in ciascun comune che amministra e, per veicolare determinate informazioni, il confronto de visu è insostituibile. Ringrazio sin da adesso la struttura di governo Conte e del Movimento 5 Stelle per l’attenzione riservata alla mia città e al mio territorio.

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa martedi 23 a Milazzo

Incontro previsto alle 15 al Castello. Tra i temi, il ddl SalvaMare e la campagna plastic-free, l’Area marina protetta “Capo Milazzo”, lo stop all’inceneritore nella Valle del Mela e la costituzione di parte civile del ministero in uno dei processi contro la Raffineria. Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, sarà in Sicilia martedi prossimo, 23 aprile, a Milazzo. Un luogo scelto perché simbolo di numerose criticità ma anche di diverse azioni politiche promosse in campo ambientale dai portavoce regionali e nazionali del Movimento 5 Stelle e seguite dal ministero dell’Ambiente.

A Messina la Polizia di Stato (Servizi antidroga) arresta spacciatore di cocaina

Ieri la Squadra Mobile della Questura di Messina, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto un trentunenne con precedenti per reati contro il patrimonio, poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti si erano recati presso il domicilio del giovane nella zona sud del capoluogo, al fine di eseguire una perquisizione volta alla ricerca della sostanza e provvedevano alla cinturazione della abitazione.

Teatro Massimo: Visite guidate settimana di Pasqua

Il Teatro Massimo sarà aperto per le visite guidate anche durante le vacanze di Pasqua: sabato 20 aprile dalle ore 9.30 fino alle ore 20.30 (ultimo ingresso alle ore 20), anche per la visita della terrazza; domenica 21 e lunedì 22, così come ogni giorno della settimana prossima, incluso giovedì 25 aprile, dalle 9.30 fino alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.30). l percorso della visita guidata permette di scoprire il Foyer, la Sala Grande, il Salottino del Palco reale e la vista della Sala Grande dal Palco reale, la Sala Pompeiana e la Sala Stemmi al costo di 8 € (ridotto 5 € per chi ha meno di 25 anni, ingresso gratuito per i bambini di età inferiore ai sei anni).

Zone Franche Montane, anche la Cidec Sicilia Sollecita l’approvazione del ddl all’Ars.

Il presidente regionale salvatore bivona: “pronti a dare il nostro contributo sulla fiscalità di vantaggio”. La Confederazione Italiana Esercenti Commercianti Sicilia entra nel Comitato promotore per l’istituzione delle Zone Franche Montane del quale fanno parte, tra gli altri, sindacati e organizzazioni di categoria come Cgil, Confesercenti e Casartigiani. “La decisione di aderire è stata presa - spiega il presidente regionale dell’associazione datoriale Salvatore Bivona - a seguito delle numerose richieste provenienti da commercianti e piccoli imprenditori che operano nelle aree rurali o montane, sempre più demoralizzati dall’impoverimento dei territori della Sicilia interna”.

Regione: Villa D'orleans, Cova Eccezionale di Avvoltoi e Musumeci Blocca Lavori nel Parco

Tra meno di un mese, in una delle gabbie di Villa d'Orleans, dovrebbero vedere la luce due piccoli avvoltoi della specie capovaccaio, che andranno ad aggiungersi agli altri quattro nati negli anni scorsi (nella foto). Un evento eccezionale, considerata la difficoltà per questi volatili a riprodursi in cattività ma, ormai, anche in natura. Solo in Toscana esiste un centro di allevamento per il capovaccaio, un rapace particolarmente delicato e la cui riproduzione è messa sempre più a rischio dai mutamenti ambientali e dai nuovi metodi di gestione degli allevamenti poiché, oltre che di animali morti, si nutre principalmente della placenta delle mandrie.

Volti di Passione di massimiliano ferro dal 24 aprile a Palazzo Jung

Sarà inaugurata mercoledì 24 aprile, alle 17, nella sala Borsellino di Palazzo Jung, la mostra fotografica “Volti di Passione”, del fotografo palermitano Massimiliano Ferro, curata da Graziella Bellone. Sono 45 immagini A COLORI, dalle dimensioni di 50 x 70, che raccontano con la forza di un occhio profondo e sensibile i momenti principali della Passione di Cristo in cui Gesù e gli altri personaggi della Via Crucis rivivono grazie ai confratelli della Chiesa dei Fornai di Palermo. Un accurato progetto fotografico ispirato alla storia biblica del Calvario di Cristo i cui eventi, oggi come ieri, generano emozioni così travolgenti e indagini interiori così intime, da renderci consapevoli della nostra imperfetta e caduca natura umana. Immagini dal forte impatto visivo ed emozionale, che oltre ad esprimere una potente carica di umana spiritualità, rappresentano un episodio unico e irripetibile sul quale focalizzare l’attenzione e riflettere. Tutto è incentrato sulla narrazione delle espressioni, delle pose, degli sguardi colmi di empatia.

Nella Chiesa del Carmine di Aragona la Passione nei Diorami Pasquali

Ad Aragona nella chiesa del Carmine le “Scene della Passione“: un percorso evangelico formato da diorami pasquali sulla vita, passione, morte e resurrezione di Gesù Cristo. Questa meravigliosa iniziativa è stata realizzata dal giovane Carmelo Sciortino, autore anche del prezioso e artistico presepe, da tutti ammirato in questi ultimi anni ad Aragona.  Il diorama, (dal greco “panorama”) è un insieme di vedute dipinte che, per effetto di prospettiva e giochi di luce, danno allo spettatore l’illusione di un panorama naturale, nelle varie ore del giorno . In questi diorami sono state rappresentate le scene più significative della vita pubblica di Cristo: il Battesimo, le tentazioni, la guarigione del paralitico, la Samaritana, Gesù con i bambini, Lazzaro, e scene delle ultime ore di Cristo: l’entrata a Gerusalemme, l’Ultima Cena,

Comune di Palermo: Polizia Municipale. Macellava in un casolare, denunciato sessantenne

Una pattuglia di motociclisti ha individuato nella bretella laterale di viale Regione Siciliana con direzione Catania, all’altezza di via Trabucco, un autocarro Renault Trafic fermo davanti ai cassonetti dei rifiuti solidi urbani e un uomo che alla vista degli agenti, si precipitava al posto di guida tentando di allontanarsi dai luoghi. Veniva fermato e alla richiesta della documentazione di rito, emergeva che l’uomo, un sessantenne, era sprovvisto della patente di guida perché ritirata in precedenza e che il veicolo era privo di assicurazione. Nel contesto, mentre procedevano alle sanzioni ed al sequestro del mezzo, gli agenti avvertivano un odore nauseabondo provenire dal furgone e ispezionandolo notavano due sacchi neri contenenti i resti di un puledro e residui di lana e zampe di ovini. Si risaliva quindi al luogo di provenienza che veniva individuato in Viale Regione Siciliana all’altezza di via Trabucco dove, all’interno di un casolare, in completa assenza delle più elementari norme igienico sanitarie, veniva rinvenuto un macello clandestino con una decina di ovini appesi ai ganci e privi delle interiora.