A Santa Flavia la consigliera comunale Francesca Restivo aderisce alla Lega Anello

A Santa Flavia la consigliera comunale Francesca Restivo aderisce alla Lega Anello: "Sempre più presenti nelle amministrazioni per il riscatto della Sicilia". La Lega cresce e si struttura nei comuni della provincia di Palermo con l'adesione, a Santa Flavia, della consigliera comunale Francesca Restivo. Affiancherà Giuseppe Tripoli, commercialista e presidente leghista dell'assise consiliare del centro marinaro alle porte del capoluogo. A dare battesimo alla neo consigliera del Carroccio è stato il commissario provinciale, Alessandro Anello,

AVO Palermo partecipa al servizio di volontariato nei seggi organizzato dal COC

AVO Palermo partecipa al servizio di volontariato nei seggi organizzato dal COC di Palermo per il Referendum Costituzionale. AVO Palermo continua la sua attività di volontariato, in piena era COVID, partecipando in prima linea al servizio di assistenza agli elettori disabili presso i seggi elettorali di Palermo. Il servizio è stato coordinato dal Centro Operativo Comunale di Palermo che ha coinvolto le maggiori realtà del volontariato cittadino affinché tutti i cittadini, e quindi anche chi è in condizione di disabilità, possano ottemperare al loro diritto di voto.

Sequestro pescherecci Siciliani in Libia, l'Ars approva Odg promosso da Caputo (fi): "da Roma occorre fare di più per i nostri pescatori"

"Da oltre venti giorni i pescherecci siciliani di Mazara del Vallo, Antartide e Medinea sono bloccati dalle Autorità Libiche e le loro famiglie attendono notizie per il rientro a casa dei parenti. Ringrazio il Presidente Miccichè che ha inserito con urgenza la trattazione dell'ordine del giorno per impegnare il Governo ad intervenire per garantire la libertà ai nostri pescatori. Il Parlamento Siciliano ha mostrato grande sensibilità e solidarietà per le famiglie che in questo momento stanno protestando a Roma per chiedere ed avere tutte le rassicurazioni del caso". A dichiararlo è Mario Caputo deputato di Forza Italia all'Assemblea Regionale Siciliana primo firmatario dell'Ordine del Giorno per il ripristino delle condizioni di sicurezza degli equipaggi dei pescherecci Antartide e Medinea sequestrati dalle Autorità Libiche. L'ordine del giorno è stato inserito dal Presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè con priorità di urgenza ed il Parlamento ha approvato all'unanimità l'atto di impegno. L'ordine del giorno prevede interventi per garantire la libertà personale dei natanti e degli equipaggi e misure di sostegno economico alle famiglie dei due pescherecci, attualmente privi di mezzi di sostentamento.

Comune Palermo: Rapporti istituzionali. Sindaco incontra nuovo comandante CC

Incontro istituzionale oggi pomeriggio a Palazzo delle Aquile, dove il sindaco Leoluca Orlando ha ricevuto il generale di brigata Rosario Castello, nuovo Comandante della Legione Carabinieri Sicilia. "Ho espresso al Generale - ha detto il Sindaco - i miei migliori auguri di buon lavoro per un incarico tanto importante quanto gravoso, conscio del ruolo fondamentale che l'Arma dei Carabinieri svolge non solo nel contrasto al crimine e ad ogni forma di illegalità, ma anche come elemento fondamentale di testimonianza della presenza dello Stato nel nostro territorio."

Disostruzione pediatrica, approvata la legge all’Ars. Palmeri (Attiva Sicilia): “Strumento concreto per affrontare e prevenire il problema”

Approvata all’Ars la legge sulla disostruzione pediatrica, la tipologia di pronto intervento che evita il soffocamento dei bambini. La legge ha avuto come prima firmataria Valentina Palmeri di Attiva Sicilia. Si calcola che circa il 27% delle morti classificate come accidentali nei bambini dai 0 a 5 anni avvenga per soffocamento causato da inalazione di cibo o di corpi estranei. Solo in Sicilia si stima che ci siano 100 casi gravi di ricoveri in ospedale per soffocamento e più di 5 mila casi meno gravi che possono portare anche a danni cerebrali irreversibili quando non si riesce a intervenire con la giusta prontezza e preparazione.

COVID-19 Italia Monitoraggio 22 Settembre 2020


VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP  

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Comune Palermo: ACQUA. Interruzione idrica zona Boccadifalco

A causa di una probabile infiltrazione in una porzione di rete idrica nel quartiere Boccadifalco, che potrebbe rendere non idonea ad uso umano l'acqua distribuita alle abitazioni, è stata emessa una Ordinanza per l'interruzione della distribuzione nelle seguenti vie

Calogero Pisano (FdI): Mortificante vedere Agrigento invasa da centinaia di migranti allo sbando

“Apprendiamo dalla stampa che, oggi, circa 500 extracomunitari, dopo avere assolto agli obblighi di quarantena sulla nave Rapsody e con in mano il foglio di via obbligatorio, ovvero l’intimazione a lasciare il territorio italiano entro i prossimi 5 giorni, hanno invaso le strade cittadine tentando di raggiungere la stazione ferroviara allo scopo di lasciare la città. Uno spettacolo indecoroso e mortificante per la città di Agrigento, che certifica il fallimento della gestione del fenomeno immigratorio del Governo PD-M5S e, allo stesso tempo, allarmante, in quanto vi sono seri dubbi che molte di queste persone mai lasceranno il suolo italiano e ci si interroga, dunque, come potranno provvedere al proprio sostentamento. Tutto ciò è inaccettabile, gli agrigentini non meritano questo, occorre subito il blocco navale per fermare questo scempio ”.



Francesca Donato (Lega): “nessun alibi per la realizzazione del nuovo porto di Marsala

Gravissima la latitanza dell’attuale amministrazione comunale. Intervenga subito l’assessorato regionale alle infrastrutture”. È davvero inaccettabile che dopo anni di lungaggini burocratiche, causate soprattutto dalla grave latitanza dell’attuale amministrazione comunale, il progetto di realizzazione del nuovo porto di Marsala sia rimasto al palo. Un gravissimo danno sia per la comunità marsalese, che per gli operatori che non possono svolgere la propria attività. Inoltre, a causa di questa ‘impasse’, si sono perduti decine di posti di lavoro”. È quanto afferma l’europarlamentare della Lega, Francesca Donato, promotrice di un’interrogazione parlamentare, a firma del capogruppo della Lega all’Ars, Antonio Catalfamo, nella quale si chiede all’assessorato regionale alle Infrastrutture di avocare a sé la realizzazione del progetto, incaricando una nuova stazione appaltante e finanziando, così, direttamente l’esecuzione dei lavori secondo quanto già previsto nel Patto per il Sud.

ArtFicial

Il patrimonio culturale incontra la tecnologia con "ArtFicial". Se ne parla giovedì 24 settembre in piazzetta Bagnasco.Quando il patrimonio culturale incontra la tecnologia e viene esportato nel mondo. In una parola ArtFicial. Se ne parla in piazzetta Bagnasco alle 19 di giovedì 24 settembre con il suo fondatore, Giorgio Gori. Conservare, gestire e promuovere il nostro patrimonio culturale e artistico, tra i più ricchi e amati del mondo. In tanti ci provano, ma pochi sono quelli che ci riescono nella maniera più innovativa. “ArtFicial” è senza dubbio una di queste, anche perché ci riesce attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie, più precisamente della stampa 3D che utilizza per replicare in materiale biodegradabile opere del mondo classico che vengono esportate tramite file criptati in tutto il mondo., dalle università alle scuole e alle civili abitazioni.

Mineo (FI): “L'amministrazione mantenga gli impegni con reset"

“Non era necessario che l'avvocatura comunale si esprimesse circa l'ipotesi di mobilità interaziendale da Reset a Rap. Ciò è, comunque, avvenuto con esito positivo e adesso è giunto il momento di mantenere gli impegni a suo tempo assunti nei confronti di questi lavoratori”. Lo scrive in una nota il consigliere comunale Andrea Mineo secondo cui “Questi lavoratori di certo non sono da considerarsi di serie B ed è bene ricordare che svolgono servizi di grande utilità per la città di Palermo. Pertanto – conclude l’esponente di Forza Italia – è necessario e improrogabile l'inserimento, già nel prossimo Bilancio di previsione, delle somme funzionali al raggiungimento del tempo pieno per gli altri lavoratori rimasti in Reset. La città ha bisogno di servizi efficienti e i lavoratori di avere una retribuzione degna di questo nome”.

Le Donne “Diversamente Giovani” protagoniste del singolo “Milf” di Giusy Randazzo

Ironia e leggerezza ma anche tanta voglia di ribaltare gli stereotipi e i luoghi comuni legati all’età e di affermare il diritto a vivere con pienezza la propria femminilità, al di là del dato anagrafico. C’è tutto questo, e molto di più, nel singolo “Milf” di Giusy Randazzo, presentatrice, conduttrice, attrice e cantante di successo: una professionista a tutto tondo che non smette di stupire il pubblico dopo tanti anni di attività. L’uscita è in programma per il prossimo 25 settembre, data che coincide con il suo compleanno : già dal titolo, si comprende la provocazione lanciata da Giusy – cinquantotto, invidiabilissime primavere portate con avvenenza e divertimento - che gioca con le parole: “Milf”, non a caso, è un vocabolo anglosassone che indica le donne non più giovanissime ma ancora molto attraenti fisicamente, affascinanti e competitive anche rispetto alle loro consimili più giovani.

Coronavirus COVID-19 casi globali

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE
Dati del Center for Systems Science and Engineering (CSSE) presso la Johns Hopkins University (JHU)


Controlli anti-Covid, polizia sospende attività per 5 giorni di un pub di via Faraone

La polizia ha sospeso per cinque giorni l'attività al locale “Le Candele” di via Faraone lo svolgimento di uno spettacolo musicale con una band. All’evento organizzato, pubblicizzato sui social, sarebbero stati presenti circa 200 persone, la quasi totalità delle quali non indossava la mascherina, così come previsto dalla normativa per il contenimento del contagio da covid-19. Inoltre, lo stesso titolare è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per avere organizzato abusivamente lo spettacolo musicale senza essere in possesso della prescritta licenza del Questore e dell’agibilità .

Mezzojuso, carabinieri denunciano tre anziani con un arsenale in casa

I Carabinieri della Stazione di Villafrati con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia”, nel corso di un controllo, hanno denunciato tre 87enni (coniugi e fratello della donna) di Mezzojuso, responsabili, a vario titolo in concorso tra loro, di detenzione abusiva di armi, omessa custodia di armi, detenzione di parti di esemplari appartenenti a specie protette.

Nasce la Fondazione Bartolo Fazio: Per Lo Sviluppo, la salvaguardia e la Valorizzazione del Territorio Siciliano

A partire dal prossimo 26 settembre 2020, al via la prima manifestazione pubblica organizzata da IDIMED insieme alla costituenda Fondazione dedicata al compianto Bartolo Fazio: già senatore della Repubblica dal 2006 al 2009 e per oltre un decennio primo cittadino del Comune di Geraci Siculo. In programma una giornata dedicata al “Politico Gentile” ed alla presentazione delle attività che Fondazione intende portare avanti per la crescita culturale, sociale e turistica dell’Isola. Geraci Siculo (Pa), 22 settembre 2020 – Prenderà il via il prossimo 26 settembre, presso l’ex Convento dei Cappuccini di Geraci Siculo (Pa), la prima iniziativa pubblica organizzata da IDIMED (Istituto per la Dieta Mediterranea) e dalla costituenda Fondazione intitolata a Bartolo Fazio: già senatore della Repubblica Italiana dal 2006 al 2009, per oltre un decennio primo cittadino del Comune di Geraci Siculo e che negli ultimi anni si è impegnato in prima linea per la promozione e valorizzazione della biodiversità alimentare siciliana e della Dieta Mediterranea. 

Recuperati 85 chili di hashish e 45mila euro. Scattano tre arresti

I carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tre palermitani di 43,41 e 33 anni, quest'ultimo sorvegliato speciale, tutti noti alle forze dell’ordine. Nel corso di un controllo presso una struttura sportiva, in zona Pagliarelli, i militari, hanno sorpreso il 43enne rappresentante legale dell’associazione che gestisce i campi di calcetto, insieme agli altri due, intenti a confezionare numerosi panetti di hashish all’interno di uno degli uffici. I carabinieri hanno effettuato la perquisizione anche ai veicoli e ciclomotori nelle loro disponibilità posteggiati nelle adiacenze.

Dottoressa del Policlinico vincitrice con un progetto per immagini nella diagnosi precoce dei tumori al fegato

Il potenziale ruolo dell'intelligenza artificiale nella diagnosi precoce dei tumori è argomento di notevole interesse nell'attuale panorama scientifico Internazionale. All'interno di questa cornice di vivo fermento scientifico, la dott.ssa Federica Vernuccio – medico radiologo di 32 anni presso la U.O.C. di Diagnostica per Immagini del Policlinico Universitario “P. Giaccone” diretta dal prof. Massimo Midiri – ha vinto uno Starting Grant classificandosi come settima su 38 progetti finanziati nell’ambito dei 256 presentati al bando del Ministero della Salute per la Ricerca Finalizzata in ambito sanitario.

Giornata‌ ‌Nazionale‌ ‌‌perAmore,‌ ‌perABIO‌

Sabato‌ ‌26‌ ‌settembre‌ ‌2020‌ ‌- Giornata‌ ‌Nazionale‌ ‌‌perAmore,‌ ‌perABIO‌. Per tutto il mese, le‌ ‌pere‌ ‌più‌ ‌buone‌ ‌aiutano‌ ‌i‌ ‌bambini‌ ‌in‌ ‌ospedale‌. “Tornare‌ ‌in‌ ‌Ospedale,‌ ‌non‌ ‌appena‌ ‌possibile,‌ ‌al‌ ‌fianco‌ ‌dei‌ ‌bambini,‌ ‌degli‌ ‌adolescenti‌ ‌e‌ ‌delle‌ ‌loro‌ ‌famiglie,‌ ‌per contribuire‌ ‌a‌ ‌trasformare‌ ‌ancora‌ ‌una‌ ‌volta‌ ‌il‌ ‌mondo‌ ‌dell’Ospedale‌ ‌e‌ ‌renderlo‌ ‌sempre‌ ‌più‌ ‌a‌ ‌misura‌ ‌di‌ ‌bambino:‌ ‌questo‌ ‌è‌ ‌l’obiettivo‌ ‌che‌ ‌non‌ ‌abbiamo‌ ‌mai‌ ‌perso‌ ‌di‌ ‌vista.‌ ‌L’emergenza‌ ‌COVID-19‌ ‌ci‌ ‌ha‌ ‌costretti‌ ‌per‌ ‌qualche‌ ‌mese‌ ‌lontano‌ ‌dalle‌ ‌pediatrie,‌ ‌ma‌ ‌ABIO‌ ‌è‌ ‌rimasta‌ ‌salda‌ ‌ed‌ ‌unita,‌ ‌ha‌ ‌lavorato‌ ‌da‌ ‌remoto‌ ‌attraverso‌ ‌le‌ ‌iniziative‌ ‌#abioanchedalontano‌ ‌per‌ ‌non‌ ‌far‌ ‌mancare‌ ‌ai‌ ‌bambini‌ ‌e‌ ‌alle‌ ‌famiglie‌ ‌in‌ ‌ospedale‌ ‌un‌ ‌sorriso‌ ‌accogliente‌ ‌e‌ ‌un‌ ‌momento‌ ‌di‌ ‌svago‌ ‌e‌ ‌di‌ ‌gioco.

23 settembre libro-spettacolo di Sara Favarò a Vicari

Prende il via da Vicari, mercoledì 23, alle ore 21.00 presso il piano della cinquecentesca chiesa di san Marco, il giro di presentazioni del 69° libro di Sara Favarò “Sicilia. In Scena”, a cura della stessa autrice e del Gruppo Arte Sikelia che, guidati dalla regia di Gaetano Martorana, rappresentano racconti, scioglilingua, proverbi, canti, motti, avvalendosi anche della proiezione di foto di gente di Sicilia dal 1890 al 1959. Sette gli artisti che racconteranno e canteranno le tradizioni della Sicilia; gli attori: Enzo Rinella, Anna Fontana, Domy Di Pisa, Gino Damiani; la soprano Marta Favarò, il chitarrista Francesco Maria Martorana e l'Autrice, nella doppia veste di attrice e interprete di canti popolari. Il libro, edito dalla casa editrice Euno, copertina di Tiziana Crivello, contiene anche le partiture dei canti dello spettacolo frutto di ricerche sul campo in 14 Comuni della Valle de Torto e dei Feudi, nell'ambito di un progetto europeo ideato da Sara Favarò, altri canti sono della stessa autrice. In appendice oltre cento foto in b/n, proiettate durante la rappresentazione.