Morto nuotatore Fabio Lo Grande al Tc3, dieci anni fa aveva attraversato lo Stretto di Gibilterra

di Ambra Drago
Dieci anni fa era riuscito nell'impresa di attraversare a nuoto lo Stretto di Gibilterra, un nuotatore di grande esperienza Fabio Lo Grande, 56 anni , palermitano morto con ogni probabilità per un malore mentre nuotava nella piscina del  circoloTc3 di Pallavicino.

Regione: Minacce a Tajani, Solidarieta’ Governo Musumeci

«Al presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani giunga la solidarietà del governo regionale e l’incoraggiamento a proseguire nelle battaglie per il rispetto della democrazia in quei Paesi nei quali vengono negati libertà e diritti». Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, commentando le minacce inviate a Tajani dopo il suo incontro a Madrid con Lorent Saleh, oppositore del presidente del Venezuela Nicolàs Maduro. «Ognuno - continua il governatore della Sicilia – è libero di esprimere il proprio pensiero, ma non può essere consentito a nessuno di minacciare chi la pensa diversamente, trasformando soprattutto l’avversario politico in nemico».

Amat sassi contro tre tram della linea 1

Tram sotto attacco, in due giorni sfondati i vetri di tre carrozze. Da lunedì disagi sulla linea 1: da sei a quattro tram in servizio. Amat: aggravio di costi, ci vorranno otto giorni per rivederli in servizio - Sassi contro tre tram della linea 1, lungo il tratto che collega la Stazione centrale con il centro commerciale Forum. I primi due episodi ieri intorno alle 19, nella zona dello Sperone. Una pioggia di sassi ha raggiunto e sfondato due vetri panoramici posizionati nella carrozza di testa. Oggi, nel tardo pomeriggio, ad essere colpito, sempre nella stessa zona, è stato un altro tram della linea 1.

Sindaco conferisce cittadinanza onoraria a Lina Prosa

Il Sindaco Leoluca Orlando ha conferito stamani a Palazzo delle Aquile la cittadinanza onoraria alla drammaturga e regista teatrale Lina Prosa. “L’attività artistica di Lina Prosa – ha dichiarato il Sindaco, Leoluca Orlando – si è intrecciata con la professionalità nel settore
sanitario e con esperienze di vita che hanno fatto della sua presenza nella vita culturale della città un punto di riferimento ma anche una straordinaria occasione di internazionalizzazione di Palermo, legata fortemente al successo in Italia e all’estero delle sue opere”.

Giovani a bordo di due scooter rubati per le vie del centro, arrestati dalla Polizia

di Ambra Drago
La polizia  ha arrestato , M.P. 30enne e S.E. 29enne, entrambi del quartiere “Borgo Vecchio”, sorpresi dopo aver rubato un motorino. I due giovani sono stati anche denunciati per il reato di ricettazione.
Ieri sera, i poliziotti   dell'ufficio Scorte della Questura di Palermo, mentre percorrevano via Pipitone Federico, all'altezza di via Tasso ha notato due giovani , il primo, a bordo di un Kimco People, spingeva l’altro a bordo di un Honda SH spento e con l’antifurto in funzione. 

Mini 60 Years Edition, versione speciale con cui il brand britannico ricorda l'esordio della classica nel 1959


di Giancarlo Drago
Ancora un anniversario nel segno di una lunga vita di successi – sono 60 anni - per un modello originale che si reinventa costantemente: la Mini.
Per celebrare questo anniversario ecco un modello dal design caratteristico, che ne evidenzia sia le origini britanniche che il dinamismo. Con dettagli di design ed equipaggiamento esclusivi e di alta qualità, la Mini 60 Years Edition diventa ambasciatrice dello spirito sportivo del brand, una peculiarità che non viene mai a mancare, nemmeno nel traffico cittadino. 


Allo Spazio Cre.Zi. Plus dei Cantieri venerdì 25 gennaio “Situazioni sonore duo” di Enzo Rao con G. Viola

Allo Spazio Cre.Zi. Plus dei Cantieri Culturali della Zisa di Palermo (via Paolo Gili 4) prosegue la rassegna“Musiche Senza Confini”, che organizzata dall’Associazione Culturale Formedonda, è dedicata alle proposte musicali nazionali e internazionali che uniscono insieme suoni di ispirazione mediterranea, influenze di “altri” generi musicali e l’uso di tecnologie moderne.
Il prossimo appuntamento è venerdì 25 gennaio, alle ore 21, 30 con “Situazioni sonore duo” del compositore palermitano Enzo Rao, con la partecipazione di Giuseppe Viola. 

Kia ProCeed, un mix riuscito fra una wagon e una coupé e c’è anche GT

di Giancarlo Drago
Cresce la famiglia Kia Ceed. Dopo berlina e station arriva la sportiva ProCeed, una vettura che abbina la comodità e praticità di carico di una famigliare con l’eleganza di una coupé.
La vettura si presenta con linee tese che corrono lungo tutto il profilo fino al portellone con il tetto inclinato che accentua lʼimmagine sportiva dovuta al suo assetto basso- Nel portellone spiccano i fanali a led raccordati da un profilo luminoso, che sottolinea la possenza dell’auto. 

Collegato ARS, Calderone (FI) presenta emendamento per Voucher a Imprese



Collegato ARS, Calderone (FI) presenta emendamento per Voucher a Imprese che formano in azienda i titolari del reddito di cittadinanza: “Occorre trasformare una misura assistenziale in produttiva”. “Ho appena depositato in Assemblea un emendamento al Collegato che dia la possibilità all’Assessorato Regionale al Lavoro, di erogare tramite procedura a sportello, un Voucher pari a € 2.000 annui per le Imprese che puntano sulla formazione di soggetti titolari del Reddito di Cittadinanza.

Cultura. Oggi pomeriggio presentazione della prima Guida Verde Michelin dedicata a Palermo


Ars, domani seduta solenne con il presidente del Parlamento europeo

Confesercenti Sicilia sulla crisi Cmc: "Riaprire presto i cantieri per evitare seri danni all'economia dell'isola"

“Confesercenti Sicilia esprime forte preoccupazione per la crisi che ha colpito la Cmc e il conseguente stop ai cantieri lungo la statale 640 e la statale 189, con gli annessi problemi che si stanno sviluppando per la viabilità ma anche dal punto di vista economico e turistico della regione”. Con queste parole il presidente di Confesercenti Sicilia Vittorio Messina interviene sulla vicenda che ha registrato anche una forte presa di posizione da parte dei sindaci dei territori interessati. “Tutto questo - aggiunge Messina - mentre permangono i gravi aspetti della sicurezza delle arterie interessate dove si continua a morire. Il grave rischio di isolamento che si sta determinando provoca danni notevoli non solo alla mobilità locale ma anche al turismo.

Finanziaria e Collegato. Fava: “presentati emendamenti per dare prime risposte alla Sicilia. Testi del Governo mancano di visione e strategia”

Palermo "vale il viaggio" - Presentata questo pomeriggio la Guida Verde che assegna alla nostra città le tre stelle Michelin

Regione: 4 Mln per Tutelare Centro Abitato a San Marco D'alunzio

Il Consorzio Manna Madonita partecipa al seminario della Federazione Nazionale Aree Interne (25 gennaio)

Il consorzio manna madonita fa scuola. Il Consorzio Manna Madonita, inserito tra le buone prassi della Federazione Nazionale Aree Interne, è tra i protagonisti del seminario dedicato all’agricoltura che si terrà a Castelnovo ne’ Monti (RE) il 25 gennaio. Importante riconoscimento per il lavoro del Consorzio Manna Madonita: inserito tra le best practices dalla Federazione Nazionale Aree Interne, sarà protagonista, insieme ad altre realtà provenienti da tutta Italia, del prossimo appuntamento organizzato per lo scambio di soluzioni innovative e di successo realizzate dai comprensori comunali impegnati nella Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI) della Presidenza del Consiglio dei Ministri. A Castelnovo ne’ Monti, comune capofila dell’area pilota dell’Emilia Romagna, Appennino Emiliano, il prossimo 25 gennaio si terrà il seminario “Agricoltura e non solo: il settore primario e il futuro delle Aree Interne”.

News in casa bonfirraro! Il prossimo 31 gennaio sarà distribuito nelle librerie italiane il libro "pizza quanto ne sai veramente"

News in casa bonfirraro! Il prossimo 31 gennaio sarà distribuito nelle librerie italiane il libro "pizza quanto ne sai veramente" un saggio-denuncia sulla cattiva informazione circolante nel settore food scritto da Marco Celeschi.  PIZZA, QUANTO NE SAI VERAMENTE? Marco Celeschi ci aiuta a fare chiarezza sulle sette grandi bugie che circolano in rete. Un saggio-denuncia ragionato e irriverente, da leggere tutto d’un fiato, con cui Marco Celeschi - autore della pizza più cara d’Italia - sgonfia le bolle alimentari e il conseguente terrorismo legato al mondo del food, ripercorrendo le tappe salienti della storia e della cronaca della pizza. PIZZA, QUANTO NE SAI VERAMENTE?: è così che s’intitola il primo libro di Marco Celeschi edito da Bonfirraro. Architetto,catapultato nel mondo della ristorazione dopo aver ristrutturato la casa di campagna dei nonni per farla diventare un agriturismo, nel 2015, Celeschi apre a Catania la sua prima pizzeria, La Corte dei medici, con l'intento di emancipare la pizza dal suo passato di piatto povero e darle pari dignità del food steIlato.

Culura e Tv. Ascolti lusinghieri per la trasmissione "Petrolio" dedicata a Palermo

Polizia Municipale.- Ricorrenza di S. Sebastiano patrono del Corpo

Nella ricorrenza di S. Sebastiano patrono dei Corpi di Polizia Municipale d’Italia, si è svolta stamattina nella chiesa di S. Francesco, nella omonima piazza, la celebrazione eucaristica officiata da S.E.R. Corrado Lorefice con il cappellano del Corpo don Filippo Sarullo, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, del presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando, del prefetto Antonella De Miro, del questore Renato Cortese e delle autorità civili e militari. I canti durante la messa sono stati eseguiti dalla “Corale S. Sebastiano” composta da personale del Corpo e diretti dalla maestra Ina Sandovalli. Il comandante Gabriele Marchese ed il vicecomandante Luigi Galatioto hanno fatto gli onori di casa. Nell’omelia S.E.R. Corrado Lorefice ha fatto riferimento alla fede di S. Sebastiano martire,

“Aragona e Sicilia. Musica per due regni del mediterraneo. Secoli xvi-xviii”


Concerto d’organo organizzato dall’Instituto Cervantes di Palermo presso la Chiesa di San Domenico Mercoledì 23 gennaio - Ingresso libero fino a esaurimento posti. Aragona e Sicilia, due Regioni che condividono una stessa base storica e culturale, anche in campo musicale, già dalla fine del secolo XIII. Questa la premessa su cui si poggia il concerto d’organo “Aragona e Sicilia. Musica per due Regni del Mediterraneo. Secoli XVI-XVIII”, che si terrà mercoledì 23 gennaio, alle ore 18:00, presso la Chiesa di San Domenico, Piazza San Domenico, Palermo.