Palermo un convegno della Cidec per analizzare i Contratti di secondo livello

Assunzioni nelle Aziende e Abbattimento dei costi. “La contrattazione di secondo livello: il ruolo delle associazioni datoriali”: è il titolo del convegno a cura della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti che si terrà a Palermo venerdì 18 gennaio, presso gli spazi della Camera di Commercio, in via Emerico Amari 11. I lavori si apriranno alle 9:00 con i saluti di Alessandro Albanese, presidente della CCIAA di Palermo ed Enna, di Carmelo Garofalo e Fabrizio Escheri, rispettivamente presidente del Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati e dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della provincia di Palermo.

Anello Ferroviario fermo. Orlando "Governo del CambiaNIENTE"

"Governo del cambiamento o Governo del Cambianiente". Lo scrive Leoluca Orlando sui social network a proposito della vicenda dell'anello ferroviario di Palermo. Questo il testo del post di Orlando. Ma non dovevano risolvere tutto "in due settimane" ? Oggi la società Tecnis, che sta facendo i lavori per l'anello ferroviario appaltati dalla Ferrovie, ha comunicato che ferma tutti i cantieri "in attesa della valutazione del Ministro dello Sviluppo Economico" per alcune operazioni che riguardano l'assetto societario dell'azienda.

Sicilia; Politica: nasce all’ars l’intergruppo per l’identità Siciliana e La Regione Mediterranea

Nasce l’intergruppo per l’Identità siciliana e la Regione mediterranea all’Assemblea regionale siciliana. Promosso dai deputati Gaetano Galvagno (Fratelli d’Italia), Vincenzo Figuccia (Udc) e Danilo Lo Giudice, è stato presentato oggi in sala stampa a Palazzo dei Normanni. Presente anche il presidente della Commissione Bilancio dell’Ars Riccardo Savona (Forza Italia). I tre parlamentari, eletti rispettivamente nelle province di Catania, Palermo e Messina, si propongono di inserire nell’agenda politica siciliana la battaglia per il riconoscimento degli svantaggi derivanti dall’insularità.

Eclissi e “malaluna” La luna e la sua influenza sulla vita terrestre

di Giuseppe La Manna
Nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019 ci sarà un'eclissi totale di luna. Durante l’eclissi, la luna passerà attraverso l’ombra della Terra, assumendo una tonalità rossa dovuta alla rifrazione con l’atmosfera terrestre. Le eclissi di luna sono spesso state associate a effetti nefasti sulla vita delle persone. Che la luna abbia una certa influenza sulla vita psichica dell'uomo è provato da numerosi studi tra i quali quelli di Arnold Lieber, psichiatra americano. Da questi studi è stato rilevato che nelle fasi di luna piena e nuova si hanno un maggior numero di omicidi e di atti inconsulti. Le persone psichicamente deboli mostrano maggiori segni di irrequietezza, gli animali maggiore aggressività.

Ministro Trenta domani a Comiso per la conversione dell’aeroporto Campo (M5S): “Nostra vittoria, sarà volano per sbocchi occupazionali”

“Detto fatto. Il ministro Trenta ha mantenuto gli impegni e dopo il nostro incontro dello scorso autunno a Roma si è attivata prima con il tavolo tecnico e adesso con la firma della cessione ufficiale che avverrà a Comiso il 17 gennaio. La conversione dello scalo aeroportuale ibleo potrà aprire mille possibilità di sviluppo ed economia per il territorio. Giovedì saremo a Comiso per festeggiare la fine di un travagliato percorso, civile e politico, grazie a cui si è riusciti a riconvertire un’ex base nucleare in una infrastruttura al servizio dell’Isola e soprattutto del nostro territorio”.

Mafia, confisca da 4 milioni a imprenditore di Campobello di Mazara

di Ambra Drago
Maxi confisca a Vito Di Giorgi del valore di 4 milioni di euro eseguita dalla Dia a colui che è ritenuto vicino al clan mafioso di Mariano Agate. 
In particolare sono stati raggiunti dal provvedimento definitivo  compendi aziendali, immobili, capitali sociali delle società coinvolte nell’operazione di trasferimento fraudolento di beni (Simed s.r.l., Eris s.r.l., Visit Sicily  s.r.l. e Di Giorgi costruzioni), nonché risorse finanziarie ritenute d’illecita provenienza,

Maxi sequestro di hashish allo Zen2, arrestato 18enne palermitano

Continuano senza sosta i controlli degli uomini dell'Arma nel quartiere San Filippo Neri.Questa volta ad insospettire i carabinieri, una loro conoscenza, Fabrizio Spinnato 18enne palermitano, notato mentre si aggirava tra i padiglioni dello Z.E.N. 2.

Brancaccio, uomo maltratta la madre per ottenere denaro e aggredisce fratello, arrestato dalla polizia


di Ambra Drago
Un uomo di 42 anni, conosciuto alle Forze dell'ordine ha aggredito la madre anziana in un appartamento di Brancaccio poiché mirava a ottenere ancora del denaro. A dare l'allarme i vicini che avrebbero sentito le voci e subito dopo sarebbe intervenuto l'altro figlio in difesa dell'anziana.
Tra i due fratelli si sarebbe accesa un ulteriore lite culminata in un'aggressione tanto che la "vittima" ha cercato di nascodendersi in un nosocomio della zona.


Catania, rapina con cavallo di ritorno ai danni i di un tabaccaio.Scattano sei arresti

Sei persone, ritenute collegate ai gruppi del rione Picanello e di Acireale della cosca Santapaola-Ercolano di Picanello, sono state arrestate dalla polizia. Al centro dell'inchiesta della Procura distrettuale le indagini della squadra mobile della Questura e del commissariato della polizia di Acireale sulla rapina del 16 aprile 2018 con la tecnica del 'cavallo di ritorno' al gestore di una rivendita di tabacchi di Aci Catena.

Biblioteca sociale Nino Agostino e Ida Castelluccio, al via #paroleincomune, italiano più facile per stranieri

L'associazione culturale "laStanzadeiBalocchi", in collaborazione con la #BNI e l’adesione della Ia Circoscrizione del Comune di Palermo, organizza un corso di facilitazione all’uso della lingua italiana rivolto a stranieri che vivono a Palermo.
Il corso, tramite l’utilizzo di strumenti e modalità formative non convenzionali, intende aumentare la capacità di uso della lingua italiana e il vocabolario utilizzato.
La durata dell’attività è di nove ore ed è strutturata in sei incontri settimanali dalla durata di un’ora e trenta ciascuno. 

Per la rassegna Brass at Spasimo “Effetto Notte” Italian Swing System in concerto Blue Brass venerdì 18 gennaio 2019 ore 21.35

Si preannuncia unico nel suo genere il concerto di questa settimana inserito nella rassegna della Fondazione the Brass Group “Brass at Spasimo” con il coordinamento artistico di Vito Giordano e Fabio Lannino. Con “Effetto Notte” Italian Swing System, una band divertente e dinamica, si esibirà venerdì 18 gennaio alle ore 21.35 al Ridotto delo Spasimo, con un progetto di Cocò Gullotta.

ARS- Fleres: Siciliani verso la costituente pronto a collaborare con intergruppo “L’identità Siciliana e la Regione Mediterranea”

Salvo Fleres, Coordinatore Nazionale di Siciliani verso la Costituente e già vice Presidente dell’ARS, esprime la soddisfazione sua e dell’intero Movimento per annunciata formazione all’Assemblea Regionale Siciliana dell’Intergruppo parlamentare per “L’identità Siciliana e la Regione Mediterranea”, “Iniziativa – sottolinea - che raccoglie concretamente l’appello per l’unità dei Siciliani attorno a tutti i temi strategici rivolti al superamento della gravissima crisi economica e sociale che sta vivendo la Regione.

“Chiesa e Cristiani contro Mafia c Corruzione” incontro - dibattito a Palermo con Vescovo Lorefice e Don Ciotti Di Libera

Amg. Sinistra Comune: "Butera ha mostrato attenzione alla sicurezza dei cittadini e visione per migliorare servizio illuminazione pubblica."

Mostra di pittura di Pino Manzella a Terrasini

Domenica 20 Gennaio 2019 alle ore 18.00 presso il Margaret Cafè, in Via V. Madonia 93 a Terrasini (PA), sarà inaugurata la mostra di pittura di Pino Manzella intitolata “Solitudini”, Presenta Lavinia Spalanca. La mostra, visitabile tutti i giorni dalle 9:00 alle 22:00 fino al 9 Febbraio 2019, è promossa e curata dall’Associazione Asadin, con testi di Lavinia Spalanca. Solitudini Gli alberi di Pino Manzella. L’albero, si sa, è una metafora potentissima. Simbolo di vita, di ascensione verso il cielo, l’albero mette in comunicazione il livello sotterraneo del cosmo - per le radici che affondano in profondità - quello superficiale - per il tronco e i primi rami - e infine il livello celeste - per i rami superiori e la cima illuminata dal sole. Simbolo dei rapporti fra la terra e il cielo, i cui frutti donano immortalità, l’albero sprofonda nel nostro mondo e risale sino all’Aldilà.

La bellezza del dono in scena all’Auditorium di Carini

«La bellezza del dono» è il titolo della serata promossa dall’AVIS comunale di Carini che si svolge il 18 gennaio 2019 nell’Auditorium Totuccio Aiello (in via R. Pilo a Carini) alle ore 21. La manifestazione ha lo scopo di rendere visibile la bellezza delle azioni quotidiane di chi giorno per giorno crea spazi reali e condivisi in una forma qualsiasi di dono! Infatti, il 18 gennaio, grazie alla conduzione di Marcello Mandreucci, la bellezza di perfomance artistiche si intreccerà con la bellezza di chi dona se stesso alla comunità, come esempio da seguire, come “arte” del volontariato a cui dedicarsi. Sul palcoscenico si alterneranno il duo Mandreucci&Vella, la band Notanova, il cantante Daniele Lo Piccolo, Martina Conigliaro, assieme ai rappresentanti dell’Avis di Palermo e Partinico, dei gruppi scout Agesci Carini 1 e 2, dell’Associazione Folkloristica Carinese e della sezione di Carini del Club ADMO “Filippo Carcioppolo”.

Il 19 gennaio Turandot inaugura la stagione del Teatro Massimo di Palermo

Chi vive giace: fantasmi in scena nell’inedita commedia di Roberto Alajmo

Chi vive giace: fantasmi in scena nell’inedita commedia di Roberto Alajmo, in prima nazionale al Teatro Biondo di Palermo. Debutta in prima nazionale, venerdì 18 gennaio al Teatro Biondo di Palermo, Chi vive giace, testo teatrale inedito di Roberto Alajmo nella messa in scena di Armando Pugliese interpretata da David Coco, Roberta Caronia, Roberto Nobile, Stefania Blandeburgo e Claudio Zappalà. Le scene sono di Andrea Taddei, i costumi di Dora Argento, le musiche originali di Nicola Piovani, le luci di Gaetano La Mela. Repliche fino al 27 gennaio e successivamente al Mercadante di Napoli (dal 29 gennaio al 3 febbraio) e al Comunale di Siracusa (22 e 23 febbraio).

Lavori di manutenzione nel cavalcavia di via Ernesto Basile _ viale Regione Siciliana

S.S. Palermo/Agrigento e Agrigento/Caltanissetta, la “questione CMC “ sul tavolo della Regione.