Claudio Volante: È il momento di riconquistare la nostra terra


È il momento di riconquistare la nostra terra, di restituire dignità al popolo siciliano, ai nostri ragazzi, al nostro lavoro. Basta con la mediocrità e con la politica fatta da mestieranti ed arrivisti. I nostri ragazzi meritano il nostro impegno per rimediare ad anni di disinteresse .

In Sicilia stop al distanziamento sociale su autobus e treni. Rimane obbligo della mascherina

Emanata una nuova ordinanza da parte del presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, per quanto riguarda il trasporto pubblico locale. Stop al distanziamento sociale, bus e treni potranno garantire ai passeggeri l'occupazione di tutti i posti disponibili ma con obbligo di indossare la mascherina. Gli spostamenti infra ed interregionali non sono soggetti ad alcuna limitazione, resta l'obbligo di osservanza delle misure di contenimento del contagio. I controlli sanitari sui passeggeri in arrivo ed in partenza nei porti e negli aeroporti sono di competenza nazionale.

Teatro Massimo per i medici e il personale sanitario impegnato nei reparti Covid-19 di Palermo

ll Teatro Massimo di Palermo, in accordo con le Direzioni Generali dell’Ospedale Civico e dell’Ospedale Cervello e d’intesa con l’Assessorato alla Salute della Regione siciliana ha invitato i medici e il personale sanitario impegnato nei reparti Covid-19 dei rispettivi ospedali, ad assistere allo spettacolo inaugurale del Festival “Sotto una nuova luce”, sabato 4 e domenica 5 luglio alle 21,30.
“È un gesto simbolico di riconoscenza ma sentiamo di farlo per sottolineare il valore e la generosità di una categoria di professionisti che nei mesi terribili del lockdown si è spesa con grande generosità e non ha esitato a esporsi, in un momento di grande sofferenza generale, per tutelare la salute di tutti noi” – dichiarano il Presidente della Fondazione Leoluca Orlando e il Sovrintendente Francesco Giambrone – "ma è anche un omaggio e un raccolto ricordo per tutte le vittime.

Abusi su minori e produzione di materiale pedopornografico, arresti in 15 regioni

Maxi operazione della polizia postale per il contrasto alla pedopornografia online. Toccate ben 15 regioni italiane. I malviventi utilizzavano una nota piattaforma di messaggistica in cui scambiavano il materiale pedopornografico.
Sono state seguite 50 perquisizioni e arresti in diversi territori per detenzione, diffusione ed in alcuni casi, di produzione di materiale pedopornografico. Inoltre, sono stati sequestrati file con immagini raccapriccianti di abusi su minori, ritraenti vere e proprie pratiche di sadismo dove le vittime erano anche neonati.

Dissesto idrogeologico: San Fratello, via ai lavori su strade centro abitato

Due milioni di euro per rimettere in sesto le strade di San Fratello che portano ancora ben visibili i danni provocati dal fenomeno franoso che per quasi un secolo ha tenuto sotto scacco il piccolo centro del Messinese. Il budget, da oggi, è a disposizione della Demetra Lavori srl, l'impresa di Vallelunga Pratameno che si è definitivamente aggiudicati i lavori dopo le verifiche di rito effettuate dagli uffici della Struttura anti dissesto idrogeologico, guidata dal governatore siciliano Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce.

COVID-19 Italia - Monitoraggio della situazione 3 Luglio

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Fase 3, appello di Ugl sanità e medici Sicilia a Musumeci e Razza

Fase 3, appello di Ugl sanità e medici Sicilia a Musumeci e Razza: "Urge tagliando su Aziende ospedaliere e sanitarie e nomina commissario emergenza Covid-19. Non sprecare quanto di buono fatto a tutela dei siciliani" . "Nominare in tempi rapidi i direttori generali delle Aziende Policlinico siciliane, delle Aziende sanitarie provinciali commissariate e indicare il nuovo commissario per l'emergenza Covid-19."

Fidimed, al via fusione per incorporazione del Fidisicilia di Catania

Fidimed, al via fusione per incorporazione del Fidisicilia di Catania Montesano: “importante operazione che ci rafforza, Guardiamo con estremo interesse ad altre concentrazioni”. Fidimed, intermediario finanziario siciliano 106 vigilato da Bankitalia e con rete commerciale in tutta Italia, ad un anno esatto dalla positiva fusione per incorporazione del consorzio fidi CoProFi di Enna, ha dato il via alla fusione per incorporazione del consorzio fidi FidiSicilia di Catania, che porta in dote circa 150 imprese socie, quasi tutte della Sicilia orientale, e circa 10 milioni di euro di attività finanziarie. Lo scorso 30 giugno i due rispettivi CdA hanno approvato il progetto di fusione; il presidente del FidiSicilia, Arturo Giorgianni, è stato cooptato nel CdA di Fidimed; ed entro 60 giorni, al positivo esito delle comunicazioni di legge all’Autorità di Vigilanza, le assemblee daranno il definitivo via libera alla fusione per incorporazione di FidiSicilia in Fidimed.

Chiusura di piazza Ruggiero Settimo dal 6 luglio

La polizia municipale informa che a partire da lunedì 6 luglio, a seguito dell’emissione dell’ordinanza n. 454, la circolazione veicolare sarà modificata con la chiusura di piazza Ruggiero Settimo nel tratto compreso tra via Turati e via Ruggiero Settimo per i lavori relativi all’anello ferroviario di Palermo. I veicoli provenienti da via Libertà e quelli provenienti da via Turati saranno obbligati a percorrere via Dante.
Nel dettaglio:
Piazza Ruggiero Settimo, tratto compreso tra via Turati e via Ruggiero Settimo: chiusura al transito veicolare.
Piazza Castelnuovo / Via Dante, tratto compreso tra via della Libertà e via N. Garzilli: istituzione del senso unico di marcia in direzione via P.pe di Villafranca.
Via Dante, tratto compreso tra via P.pe di Villafranca e via N. Garzilli: sospensione della corsia riservata contromano.

Coronavirus COVID-19 casi globali

VISUALIZZA MAPPA VERSIONE DESKTOP
VISUALIZZA MAPPA VERSIONE MOBILE

Dati del Center for Systems Science and Engineering (CSSE) presso la Johns Hopkins University (JHU)

Controlli sulla filiera ittica, sequestrati 126 chili di pesce e devoluti in beneficenza

I carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, coadiuvati dalla Capitaneria di Porto, hanno effettuato una serie di controlli ai venditori della filiera ittica.
I militari hanno controllato tre ambulanti nel quartiere Brancaccio, ai quali,  sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 4.500 euro per la violazione delle norme che regolano la corretta informazione ai consumatori.
Inoltre sono state sequestrate le attrezzature per il commercio, oltre 126 kg di prodotti ittici privi di etichettatura e tracciabilità, che, dopo le verifiche da parte dell’A.S.P., sono stati devoluti in beneficenza alla “Missione San Francesco” – in via Cappuccini.

A Palermo nasce il progetto “Parco di Villa Tasca”. Il 12 luglio "Open Day" con ingresso gratuito

Un’oasi nel cuore di Palermo, un nuovo spazio verde aperto alla città in cui immergersi nella bellezza della natura. Da martedì 14 luglio i 6 ettari che circondano Villa Tasca, dimora storica dei Conti Tasca d’Almerita, apriranno le porte al pubblico con il progetto “Parco di Villa Tasca” per offrire a tutti un nuovo luogo in cui trascorrere del tempo all’aria aperta, in un angolo di Conca d’oro ancora incontaminato.
Si tratterà di un grande spazio aperto al pubblico, che verrà costruito e realizzato anche con il contributo attivo dei cittadini.
Dopo il lungo periodo di lockdown, l’obiettivo del progetto “Parco di Villa Tasca” è quello di veicolare un messaggio di crescita del benessere collettivo, offrendo a tutti la possibilità di ritrovare il proprio spazio fuori casa, dedicandosi al volontariato attivo o alle attività organizzate all’interno del parco ad un costo molto contenuto.

ITS Volta Nuove Tecnologie della Vita di Palermo, primo corso biennale ad ottobre. Iscrizioni aperte sul portale

Mondo dell’istruzione e mondo del lavoro insieme per formare le figure professionali 4.0 richieste dal mercato. E più dell’80% dei diplomati trova lavoro entro un anno. È il sistema degli ITS, gli Istituti Tecnici Superiori, da oggi presente anche a Palermo con l’ITS Alessandro Volta Nuove tecnologie della vita, il primo Istituto Tecnico Superiore della Sicilia occidentale. Una scuola ad alta specializzazione tecnologica di livello post secondario a cui si potrà accedere dopo il diploma superiore, sul modello delle alte scuole di formazione di tradizione tedesca e francese.
Specializzato nel settore delle “Nuove tecnologie della vita”, l’ITS è da oggi operativo attraverso la piattaforma www.itsvoltapalermo.it. Un portale attraverso cui accedere al form di preiscrizione al primo Corso biennale perTecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi diagnostici, terapeutici e riabilitativi e ricevere, così informazioni supplementari e gli alert sulla bando di selezione, la cui pubblicazione è già in programma per il 1° settembre. Sempre a settembre si svolgerà il primo open day dell’ITS con eventi dedicati alle aziende e ai potenziali studenti.
Il Corso è a numero chiuso - 30 i posti disponibili – e potrà accedervi chi ha conseguito il diploma di scuola superiore ed è in possesso di una buona conoscenza di informatica e lingua inglese. Le lezioni prenderanno il via ad ottobre 2020 per concludersi a giugno 2022: quattro semestri, 2.000 ore totali, tra attività teorico-pratiche, di laboratorio e soprattutto di formazione on the job (stage) presso le aziende del settore, alcune delle quali già partner della Fondazione. Prevista anche la possibilità di stage nel territorio nazionale e all’Estero.

Promozione: Musumeci incontra i fondatori di “Io compro siciliano”

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha incontrato, a Palazzo Orleans, Giuseppe Giorgianni, Francesco Caravello e Davide Morici, i tre ideatori del progetto “Io compro siciliano”. L'iniziativa, nata in piena pandemia, vuole dar voce a centinaia di aziende dell'agroalimentare e dell'artigianato di qualità, ma anche alle numerose strutture ricettive e turistiche della regione, a chef, imprenditori e giornalisti specializzati. Tutto ruota intorno a un gruppo Facebook aperto nel mese di aprile che in due mesi di attività ha raggiunto oltre 240 mila membri, crescendo alla media di di 10 mila iscritti al giorno. Un grande marketplace dedicato al made in Sicily con le principali categorie merceologiche: all'enogastronomia all'artigianato, all'abbigliamento.

F. I. Giovani si mobilita in Sicilia per la nomina di Berlusconi a senatore a vita e per riforma giustizia

Anche i giovani di Forza Italia in Sicilia si mobilitano alla raccolta delle firme per sostenere la petizione per la nomina del Presidente Berlusconi a senatore a vita e per una riforma vera della giustizia in Italia.
“Dopo quello che abbiamo letto e sentito in questi giorni, – si legge in una nota del coordinamento regionale dei giovani di Forza Italia guidati da Andrea Mineo - con la scoperta che la democrazia in Italia è stata abbattuta da sentenze pilotate per colpire l’avversario politico, abbiamo sentito forte il dovere di fare la nostra parte per chiedere con forza che si faccia luce su quanto è accaduto nei confronti del presidente Berlusconi. 

Controlli antidroga al Porto, sequestrati 35 grammi di sostanze stupefacenti

I finanzieri del 1° Nucleo Operativo Metropolitano in servizio
al porto di Palermo, grazie anche all’impiego dell’unità cinofila “Mia” del Gruppo Pronto Impiego del capoluogo, hanno fermato due cittadini italiani appena sbarcati dalla motonave proveniente da Genova e trovati in
possesso, complessivamente, di gr. 35 di sostanze stupefacenti.
In particolare, il primo passeggero è stato trovato in possesso di circa 34 grammi di marijuana ben occultati all’interno di una busta di cellophane
custodita in uno zaino al seguito. Per tale motivo è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti.

Trasporti: domani presentazione “Biglietto integrato” per viaggiare a Palermo

Sarà presentato domani alla stampa il “Biglietto integrato” per viaggiare a Palermo su treni, bus e tram. L'iniziativa della Regione Siciliana - in collaborazione con Trenitalia, Amat e Comune di Palermo - prevede un ticket giornaliero. L'incontro con i giornalisti è in programma alle ore 10 a Palazzo Orleans (Sala Alessi). Interverranno il governatore Nello Musumeci, l'assessore alle Infrastrutture Marco Falcone, l'amministratore delegato di Trenitalia Orazio Iacono e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Caltanissetta,rogo in casa. Salvati una donna con i suoi figli e un gatto

Una donna, i suoi figli e un gatto sono stati salvati mentre la loro abitazione, a Riesi in provincia di Caltanissetta, era invasa dalle fiamme. L'incendio è divampato in via Giacomo Matteotti. Secondo una prima ricostruzione le fiamme, sarebbero scaturite dalla cucina, hanno invaso in pochi istanti l'appartamento. All'interno sono rimasti bloccati una donna di 37 anni, i figli di 12 e 15 anni, e un gatto. Ad accorgersi di quanto stava accadendo il comandante della stazione dei carabinieri di Riesi, il maresciallo Santagata, che ha immediatamente fatto uscire la donna aiutandola a percorrere le scale ormai impraticabili per via del fumo.

Ultimo appuntamento, prima dell’estate, con la conferenza on line che l'Instituto Cervantes


Ultimo appuntamento, prima dell’estate, con la conferenza on line che l'Instituto Cervantes di Palermo dedica a una grande artista dell’avanguardia spagnola: Juana Francés. La storica dell’arte Natalia Molinos ci parlerà dell’unica artista donna che fece parte del famoso collettivo “El Paso”. Per il ciclo "Mujeres en español" rivolto alle donne creatrici poco conosciute ma dalla personalità forte e straordinaria, e all’interno di una nuova linea di lavoro “El Mediterráneo que nos une” in collaborazione con Casa Mediterraneo e dedicata a questo mare che ci separa e ci unisce, accrescendo il dialogo e la comprensione reciproca, l'Instituto Cervantes de Palermo organizza, martedì 7 luglio alle ore 17:00 sulla piattaforma ZOOM, la conferenza on line dal titolo “Dal Mediterraneo al mondo.

Un parco agri-culturale e inclusivo a Palermo. Nasce il progetto “Parco di Villa Tasca”

Un grande polmone verde in città, 6 ettari di antichi agrumeti, palme rare e alberi secolari in cui riscoprire il legame con la natura. All’interno il primo Labirinto edule al mondo, composto da varietà botaniche autoctone che formeranno la scritta “Save Diversity”. Un luogo di benessere in cui passeggiare, rilassarsi e partecipare a numerose attività culturali. Apertura porte martedì 14 luglio, open day gratuito domenica 12 luglio.