I Quaranta che ballano 90, un video per sensibilizzare sul mondo dello spettacolo

 

Ad un anno esatto dalla chiusura di teatri, locali, discoteche e il blocco di tutte le forme di musica, arte e spettacolo, le tante figure professionali che lavorano nel settore tornano a manifestare il lorobisogno e desiderio di tornare al lavoro. E lo fanno con un progetto video, ideato e realizzato dall’associazione “I Quaranta che ballano 90” presieduta da Lisa Petrillo, in collaborazione conl’Orchestra sinfonica del teatro Politeama. Nel video, con la regia di Antonio Amato e produzione video PLG, i deejay Giampaolo Nuccio e Fabio Flesca sono in consolle all’interno del teatro Politeama, davanti alle poltrone vuote e ad una platea deserta. Immagine che descrive fedelmente la condizione del mondo dello spettacolo oggi, dopo un anno di rinunce e grandi sacrifici. 

Mini presenta una nuova versione speciale Camden Edition e tanti nuovi allestimenti personalizzabili

di Giancarlo Drago
A poche settimane dal lancio delle nuove Mini 3 Porte, 5 Porte e Cabrio la vivacissima trendycar si presenta con nuovi allestimenti e pacchetti di equipaggiamento che la rendono sempre più unica e esclusiva e proprio come la sogna ogni cliente. Una delle caratteristiche che sostengono il successo intramontabile dell’inglesina di Bmw.
I diversi allestimenti si distinguono soprattutto per il design esterno e interno indipendente e coordinato armoniosamente. Le necessità individuali riguardanti il comfort, l'assistenza di guida, il funzionamento e il collegamento in rete possono essere soddisfatti con un numero ridotto di opzioni individuali per la configurazione finale del veicolo.

Furto all'interno della scuola La Malfa, arrestati due palermitani

I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato un 37enne e Un 30enne, rispettivamente di Villabate e Misilmeri, entrambi già noti alle forze dell’ordine.
I militari,  sono intervenuti in via Ammiraglio Cristodulo nei pressi dell’asilo “La Malfa” riuscendo a bloccare, i due che si allontanavano frettolosamente.
I due venivano trovati in possesso di un computer portatile e dal sopralluogo nella scuola i Carabinieri hanno verificato che i giovani, introdottisi nel plesso scolastico, lo avevano rubato.

Ponte Corleone, Anello (Lega): "L'assessore si dimetta o chiederemo sfiducia"

"Di fronte alla pessima gestione del problema della messa in sicurezza del ponte Corleone l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Maria Prestigiacomo, si dimetta o la Lega chiederà la mozione di sfiducia. E' inaccettabile presentarsi in Aula, seppur in seduta in videoconferenza, senza uno straccio di proposta per trovare una soluzione a quello che è diventato un incubo per gli automobilisti e non solo. Palermo è in ginocchio, la mobilità era difficoltosa già prima e adesso c'è ancora più caos per il ponte che cade a pezzi e circa 6 mila mezzi pesanti deviati sulle strade a paralizzare letteralmente la circolazione. Senza contare gli incolonnamenti chilometrici su viale Regione Siciliana e i clacson che suonano all'impazzata: ogni giorno è un incubo in ingresso e uscita dal capoluogo.

Covid: vaccini, in arrivo altre centomila dosi di “AstraZeneca”

Si profila un'accelerazione sul fronte delle somministrazioni con il vaccino "AstraZeneca": la Struttura commissariale nazionale, titolare della distribuzione delle dosi, ha infatti comunicato alla Regione Siciliana che la previsione per il mese di marzo potrà aumentare di circa 100mila unità, portando complessivamente la dotazione mensile per l’Isola a poco meno di 240mila possibili inoculazioni. Sono, intanto, già circa 235mila i siciliani - delle categorie per cui è attualmente aperto il sistema di prenotazione attraverso le piattaforme gestite da Poste Italiane - che hanno prenotato l’appuntamento con il vaccino anti Covid. Il target più numeroso è quello degli over 80 (165.444), mentre sono poco meno di 70mila coloro che prestano servizio nelle scuole dell’Isola ad avere avuto accesso ai sistemi di prenotazione.

Dipendenti pubblici tra le categorie ad alta priorità per la vaccinazione, la uilpa sicilia: "vittoria del sindacato"

L'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza ha dato seguito alla richiesta della UILPA Sicilia di inserire i dipendenti pubblici nel piano vaccinale. A comunicarlo è il segretario generale Alfonso Farruggia che, in una lettera, ringrazia l'esponente del governo Musumeci per avere recepito le istanze del sindacato. Nel mese di gennaio, la Uil Pubblica Amministrazione Sicilia aveva trasmesso una nota al titolare della Salute esprimendo preoccupazione per l'incolumità dei lavoratori maggiormente esposti al rischio di contrarre il Covid 19, con particolare attenzione rivolta alle unità in servizio nei reparti front office o che, a vario titolo, entrano in contatto con l'utenza esterna durante l'esercizio delle loro funzioni quotidiane. Negli stessi giorni, Alfonso Farruggia, insieme al coordinatore regionale della UILPA Entrate Raffaele Del Giudice, aveva avviato un confronto sullo stesso tema con la dottoressa Letizia Di Liberti, responsabile del Dipartimento "Attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico" dell' assessorato regionale.

Dissesto idrogeologico: Itala, partono i lavori in contrada Casaleddo

Dal lontano 2003, anno in cui una frana provocò danni importanti a edifici, arterie viarie e infrastrutture, contrada Casaleddo a Itala, nel Messinese, ha purtroppo mantenuto inalterata la sua vulnerabilità, nella piena consapevolezza dei residenti che da allora attendono una soluzione definitiva. La risposta alla loro legittima e crescente preoccupazione arriva dalla Struttura contro il dissesto idrogeologico, che fa capo al governatore Nello Musumeci. Gli Uffici diretti da Maurizio Croce hanno infatti proceduto all’aggiudicazione dei lavori di consolidamento e di regimentazione idraulica. A eseguirli sarà la Sacorest srl di Favara, grazie a un ribasso del 39,8 per cento e per un importo complessivo di 600 mila euro. E’ questa la notizia che Itala aspettava e che restituisce fiducia e serenità, soprattutto se si considera che movimenti franosi successivi, registratisi tra il 2005 e il 2006 e infine la violenta alluvione del 2009, hanno aggravato la situazione originaria.

Ania ,casa mia ,unioncasa, confappi e confabitare presentano Accordo territoriale affitti sul comune di santa flavia

Da oggi anche gli abitanti di Santa Flavia potranno avvalersi delle agevolazioni fiscali sui contratti di locazione abitativa. E' stato depositato l'Accordo territoriale affitti al Comune di Santa Flavia dalle OO.SS. ANIA ,CASA MIA, UNIONCASA, CONFAPPI E CONFABITARE. Questo è stato possibile grazie alla tenacia dell'Assessore del Comune Antonella Cavezzano che ha fortemente voluto questo importante strumento di risparmio fiscale per i suoi cittadini. La sua capacità di aggregazione ha permesso di riunire tra le più importanti organizzazioni sindacali della proprietà e dell'inquilinato presenti sul territorio e poter dare vita a questo strumento di risparmio fiscale. Il Sindaco Salvatore Sanfilippo ha immediatamente intuito l'importanza e la valenza sociale di questo strumento, autorizzando da subito l'Assessore Antonella Cavezzano ad attuare tutti i passaggi necessari per la sua attuazione.

Sanità, diciotto cantieri della Regione aperti negli ospedali in Sicilia

Sanità, diciotto cantieri della Regione aperti negli ospedali in Sicilia. L'Isola prima nella riqualificazione della rete ospedaliera. Settantanove progetti, 18 dei quali già in cantiere fra cui tre già conclusi e prossimi all'inaugurazione, altri 12 in opera entro fine marzo. Obiettivo, dare alla Sicilia 520 nuovi posti di terapia intensiva e riconfigurare 27 pronto soccorso dotandoli di percorsi separati per i pazienti sospetti Covid. Va avanti spedito il Piano di potenziamento delle strutture sanitarie siciliane, gestito dalla struttura snella che fa capo al presidente della Regione Nello Musumeci, nelle vesti di commissario delegato, guidata dall'ingegnere Tuccio D'Urso e composta da quattro funzionari regionali.

Docenti fuori sede, on. Paxia presenta interpellanza urgente al Ministro Speranza

Docenti fuori sede, on. Paxia presenta interpellanza urgente al Ministro Speranza per garantire a queste categorie la vaccinazione anti Covid19. Roma, “Ho presentato una interpellanza urgente indirizzata al Ministro della Salute, Roberto Speranza, per evidenziare un problema che riguarda il personale scolastico e universitario docente e non docente che svolge la propria attività lavorativa in una regione diversa da quella di residenza. Questi lavoratori fuori sede, infatti, non possono accedere al vaccino anti-Covid19, in quanto il piano vaccinale è regionale ed ogni regione stabilisce tempistiche e modalità diverse per la somministrazione delle dosi stesse. L’obiettivo è quello di tutelare queste categorie particolarmente esposte al contagio che, allo stato attuale, non hanno diritto ad accedere al vaccino a prescindere da dove risiedono e dove lavorano.

IDES, Calogero Ingrao e Alessandro Agnello nominati Commissari regionali

IDES, Calogero Ingrao e Alessandro Agnello nominati Commissari regionali per lo sviluppo del coordinamento giovanile. Il segretario di IDES Identità Siciliana, su mandato dell'Assemblea, ufficializza la nomina aCommissari regionali per lo sviluppo del coordinamento giovaniledi due giovani del nisseno: Calogero Ingrao di San Cataldo, Ingegnere ambientale, e Alessandro Agnello di Caltanissetta, studente in giurisprudenza. Avendo avuto modo,scrive il segretario nella lettera di nomina, su suggerimento del nostro portavoce Adriano Nicosia, di apprezzare le vostre capacità d'intervento, organizzative e gestionali, l'Assemblea ha pensato di nominarVi Commissari regionali per lo sviluppo del coordinamento giovanilecon particolare attenzione per la provincia di Caltanissetta, vostra residenza.

Ambiente, 33 progetti finanziati con 40 milioni di fondi europei

Trentatré progetti finanziati per un totale di più di 40 milioni di euro. Il Governo Musumeci, su proposta dell'assessore al Territorio e ambiente Toto Cordaro, ha approvato la graduatoria definitiva Po Fesr Sicilia 2014/2020 per la tutela della biodiversità terrestre e marina e la valorizzazione del paesaggio rurale. I soggetti ammessi alla dotazione finanziaria sono Comuni, Enti gestori delle riserve naturali (fra cui il Dipartimento Sviluppo Rurale della Regione Siciliana) e gli Enti parco della Sicilia. Palermo è il territorio più rappresentato, con otto progetti finanziati, seguita da Catania (cinque), Messina (sette), Trapani (sei), Siracusa e Ragusa (tre ciascuna), e Agrigento (uno).

Retakepalermo: Decoro urbano e panchina rossa - 6/7 marzo

L’Organizzazione di Volontariato Retake Palermo, già realizzatrice di molteplici attività di sensibilizzazione ambientale e sociale nel territorio di Palermo, comunica che sabato 6 e domenica 7 marzo dalle ore 10 alle 13,30 circa realizzerà una iniziativa di decoro urbano nella villetta Zappalà di largo Giovanni Zappalà (zona viale Lazio). «Dopo settimane in cui non abbiamo potuto organizzare azioni che prevedessero la partecipazione di molti volontari, si torna all'opera! – commenta Marco D’Amico, Presidente di Retake Palermo - e lo facciamo su invito dei residenti di Largo Zappalà che convivono con una villetta lasciata un pò a se stessa. Le volontarie e i volontari di Retake Palermo, i residenti, i commercianti e chiunque volesse unirsi, riporteranno insieme pulizia e bellezza in questo piccolo polmone verde della nostra città, ripulendo le aiuole e i vialetti e riverniciando le panchine.

San Giuseppe Jato, arrestato due volte in 3 giorni. Era ai domiciliari per droga

I carabinieri lo scorso 23 febbraio quando a San Giuseppe Jato era in vigore la zona rossa  hanno arrestato per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti un 19enne, ivoriano, residente a Partinico.All’esito della perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di 16dosi di marijuana; a quel punto, i militari hanno deciso di estendere gli accertamenti all’abitazione del 19enne, dove hanno recuperato altri 825 grammi di erba, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento.

San Cipirello, rissa in una chiesa: denunciati 12 partecipanti a un battesimo

I carabinieri hanno denunciato 12 persone perché accusate di aver preso parte ad una rissa all’interno della Chiesa Madre “Maria SS. Immacolata”, scatenatasi in occasione della celebrazione di un battesimo a metà febbraio, prima dell’istituzione della zona rossa.
Dalle risultanze investigative, la miccia si sarebbe accesa dopo la celebrazione religiosa, nel fatidico momento delle fotografie del neonato, rito cui si sottopongono solitamente entrambi i nuclei familiari in accordo fra loro.

In Sicilia al via la vaccinazione anti Covid-19 per i disabili gravissimi, la soddisfazione della Ugl

In Sicilia al via la vaccinazione anti Covid-19 per i disabili gravissimi, la soddisfazione della Ugl. "Accolta nostra richiesta. Si proceda anche per le altre disabilità, gli oncologici e i fragili". "Siamo soddisfatti che l'Assessorato regionale della Salute abbia dato il via ieri alla vaccinazione anti Covid-19 in favore dei disabili gravissimi. E' stata così accolta un'altra delle nostre richieste che, come Ugl, abbiamo portato all'attenzione dell'assessore Ruggero Razza in questi mesi di pandemia. Chiediamo però che, insieme a questi cittadini, vengano contemplati anche i rispettivi caregiver. Non appena invece nei prossimi giorni sarà tutto a regime, considerato che nel contempo si sta procedendo con la somministrazione di vaccini nei confronti di personale della scuola e dell'università, oltre che delle forze dell'ordine e degli over 80, ci auguriamo che si proceda rapidamente anche per le altre disabilità, per i malati oncologici e per i soggetti fragili cui, finalmente, è stata data priorità." Lo dicono Carmelo Urzì, segretario regionale della Ugl salute, ed il segretario dei medici Raffaele Lanteri.

Teatro L'Idea di Sambuca, spettacoli online per festa della Donna e Giornata mondiale del Teatro. Lim per le scuole

Scuola e società civile al centro delle nuove proposte, in streaming e in classe sulla lavagna elettronica, del teatro comunale L’Idea di Sambuca di Sicilia. Si parte il 7 e 8 marzo con “Giacominazza”,spettacolo sull’identità femminile e di genere ambientato in una Sicilia allo stesso tempo mitica e contemporanea. In scena Luana Rondinelli, autrice del testo e Giovanna Mangiù che firma il montaggio dello streaming, prodotto da Accura teatro e teatro L’Idea. Link di accesso disponibile per il pubblico dalle 18.30 alle 24.00.

Palermo conquista i tre Diamanti d’Oro della bellezza, con due innovativi spazi polifunzionali

Palermo conquista i tre Diamanti d’Oro della bellezza, con due innovativi spazi polifunzionali: Il nuovo Atelier di Giorgio Parrivecchio e Zappa Hair & Beauty. Come ogni anno, in tutto il territorio nazionale, una task force di esperti visita in incognito i migliori saloni valutandone: aspetti tecnici e stilistici, come la realizzazione di tagli a regola d’arte o colorazioni poco aggressive sul capello; competenza e modo di porsi con il cliente, accoglienza e spiegazione accurata dei trattamenti; stile e bellezza del luogo e infine posizione in città, come valore aggiunto dell’esperienza di stile.

Stress da Covid 19: da Amorlife i consigli del naturopata per superare l’insonnia e lo stress

Dagli impacchi di sale caldo a due limoni spremuti al mattino. I rimedi naturali consigliati dal naturopata Andrea Mulè. Cromoterapia e riflessologia plantare per ritrovare benessere durante la pandemia. Dall’inizio della pandemia siamo oggetto di un bombardamento mediatico che incide negativamente sulla nostra armonia. Le informazioni su morte e disgrazie sono inevitabili ma nuocciono all’organismo generando ansia e stress, deprimono il sistema immunitario e contribuiscono ad inacidire il corpo. Se tanti trovano rifugio nei farmaci, la natura mette già a disposizione un ricco patrimonio di rimedi per combattere lo stress da Covid-19. Da Amorlife, centro che ha sede a Palermo e che mira ad essere un punto di riferimento di naturopatia, riflessologia plantare, cromoterapia e medicina alternativa, arrivano suggerimenti di pratiche casalinghe e principi attivi fitoterapici, utili per ritrovare serenità e sonni tranquilli. Possono essere consultati gratuitamente sulla nuova pagina Fb amorlifeitalia. Amorlife: la natura è il più antico metodo per curare l’uomo.

Sicilia, solo circa 100 mln per i Forestali. Antonio David : “Ogni anno la stessa storia”

Certamente non si scopre oggi che i lavoratori forestali siciliani puntualmente devono soffrire e sopperire alle angherie del governo regionale chiunque esso sia ma, quella di quest’anno sembra preoccupare e alterare gli animi a tante famiglie che da sempre pensano che prima o poi tutto questo passi, senza saper che nei primi mesi dell’anno tutto torna al vecchio stile. Uno stile che no piace a nessuno degli addetti ai lavori così come dice Antonio David di ForestaliNews. – “E’ umiliante ogni anno sentir parlare di tagli, pochi fondi e speranze ridotte al lumicino per effettuare le giornate. Puntualmente siamo qui a discutere di un problema che nessuno vuole risolvere, con la classe politica che non vuole prendere sul serio il settore alla fonte.