Marsala - MOBILITÀ SOSTENIBILE: DAL MINISTERO OLTRE 1 MILIONE E 600 MILA EURO PER UN PROGETTO IN PARTENARIATO CON ALTRI COMUNI TRAPANESI


Notificato al sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo il decreto che ammette a finanziamento il progetto "Muoviti Bene che ti Premio", nell'ambito del programma sperimentale "mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro" promosso dal Ministero dell'Ambiente.
Una progettualità per un investimento di oltre 1 milione e 600 mila euro nel bacino territoriale della coalizione che vede assieme i comuni di Alcamo, Calatafimi-Segesta, Petrosino e Marsala (capofila). I quattro rappresentanti istituzionali, stamani, si sono incontrati a Palazzo Municipale per avviare quanto necessario per accelerare il procedimento. "Non possiamo che essere soddisfatti per questo primo traguardo che, sottolinea il sindaco Di Girolamo, va nella direzione di migliorare la qualità della vita dei cittadini, sensibilizzandoli a ridurre l'uso dei veicoli a motore e ad utilizzare i mezzi pubblici elettrici". Il programma ministeriale, in particolare, vuole incidere sul modo di muoversi in città, incentivando scelte di mobilità alternative per gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro. "Sarà avviata una campagna di informazione e di educazione alla mobilità sostenibile, afferma l'assessore Rino Passalacqua, accompagnata da servizi comunali più moderni e puntuali grazie all'impiego di tecnologie informatiche". Dell'investimento complessivo, quasi un milione sarà finanziato dal Ministero; il resto sarà a carico dei Comuni partecipanti, anche con opere e servizi già programmati, attinenti al contenuto del progetto "Muoviti Bene che ti Premio". Riguardo a questo, l'Amministrazione Di Girolamo potrà contare su un finanziamento ministeriale di oltre 600 mila euro (su un investimento totale nel territorio sarà di circa 990 mila euro) per le quattro azioni presentate: Pedibus (quattro "percorsi sicuri" casa-scuola per l'accesso pedonale ai plessi "Pascoli" e "Garibaldi", già sperimentato nel corso della "settimana della Mobilità"); Percorsi protetti e zone 30 (messa in sicurezza delle strade di accesso alle scuole); Autobus elettrici (saranno due, con contestuale ampliamento della ZTL); Paline di Segnalazione (collegate al sistema GPS degli autobus) e Pensiline di ultima generazione. 

1 commento:

  1. Hey ciao! Alla ricerca di un programma di spionaggio? Ti dirò per la vena, ecco uno dei migliori in Europa http://topcellularispia.com/ . Hai bisogno di file segreti dal tuo concorrente? Prego! In due click avrai accesso al telefono di qualcun altro soreeshhno incognito.

    RispondiElimina